News

Tariffa rifiuti urbani: definiti i criteri per la misurazione delle quantità di rifiuti conferite al servizio pubblico

25 maggio 2017
In attuazione della legge finanziaria 2014, sono stati definiti i criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi per la misurazione puntuale delle quantità di rifiuti urbani ed assimilati conferiti al servizio pubblico di raccolta. Questi criteri hanno lo scopo di definire una tariffa effettivamente commisurata al servizio svolto: per definire la quantità di rifiuti conferiti possono essere utilizzati metodi diretti, basati sulla pesatura, o indiretti, basati sulla misurazione del volume di rifiuti conferiti.
Queste disposizioni entrano in vigore il 6/6/2017 ed i comuni dovranno adeguare i propri regolamenti entro il 6/6/2019.

TAG: 

Pagina generata in 0.26309490203857 secondi