News

RISOLVERE LA QUESTIONE BALNEARE ITALIANA!

Un incontro pubblico il 5 febbraio 2018 a Sestri Levante

30 gennaio 2018
Il comparto balneare, costituito in massima parte da imprese familiari, è caposaldo essenziale dell'economia turistica italiana, del contesto socio- economico-culturale e occupazionale litoraneo, dell'ambiente costiero e della sua fruizione corretta e sicura.

Si tratta di una peculiarità nazionale, di un vero e proprio patrimonio da non disperdere.

CNA Balneatori chiede la soluzione per la cosiddetta questione balneare italiana al fine di ridare una condizione di stabilità e continuità aziendale alle attuali imprese titolari di concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico e ricreativo, la tutela del legittimo affidamento e l'attuazione del cosiddetto "doppio binario".

RISOLVERE LA QUESTIONE BALNEARE ITALIANA!
Dai territori alle forze politiche ed all’UE: le proposte di CNA Balneatori a difesa del turismo balneare italiano

5 febbraio 2017 ore 17.00

Sala Convegni Hotel Nettuno di Sestri Levante

Piazza F. Bo 23-25



Programma dell’incontro

Saluto del Sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio

Saluto del Presidente CNA Genova Paola Noli


Interventi di

Alessandro Riccomini, Portavoce CNA Balneatori Liguria

avvocato Roberto Righi, Foro di Pistoia

avvocato Ettore Nesi, Foro di Firenze

Cristiano Tomei, Coordinatore nazionale CNA Balneatori

Marco Scajola, Assessore Regionale al Demanio

Modera il dibattito Sonia Carolì, coordinatore CNA Balneatori Liguria

Si ringrazia l’Hotel Nettuno per la gentile ospitalità

Pagina generata in 0.3239848613739 secondi