News

Rifiuti metallici

A breve un decreto definirà le modalità semplificate per gli adempimenti

1 settembre 2017
con l’approvazione, dopo un lungo iter durato due anni e mezzo, della Legge annuale per il mercato e la concorrenza (L. 4 agosto 2017, n. 124 Gazzetta ufficiale: n. 189 del 14 agosto 2017), sono state definite molteplici previsioni e tra le più rilevanti troviamo la riforma del mercato dell’energia ed in materia ambientale previsioni relative al CONAI ed alla gestione degli imballaggi (per il riconoscimento di sistemi “alternativi”) ed alla gestione dei rifiuti di metalli ferrosi e non ferrosi (con il rinvio ad un successivo decreto per la determinazione di modalità semplificate).

I commi 123 e 124 infatti, riguardanti la raccolta e il trasporto dei rifiuti di metalli ferrosi e non, prevedono l’emanazione a breve di un decreto del Ministero dell’Ambiente, che definisca le modalità semplificate per gli adempimenti dell’esercizio delle attività di raccolta e trasporto, e l’individuazione da parte dell’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali di modalità semplificate di iscrizione degli esercenti dette attività.

Pagina generata in 0.217120885849 secondi