News

Professione Cuoco

E' ancora possibile iscriversi al corso formativo promosso da Sistema Liguria: Work in blue

28 settembre 2017
SEDE FORMATIVA

Formimpresa Liguria – Via Borachia, 13 – 19126 La Spezia
Ristorante “Mauro Ricciardi alla Locanda dell’Angelo” – Via 25 Aprile, 60 – 19031 Ameglia (Sp)
ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

Al termine del corso gli allievi potranno sostenere l’esame per il conseguimento della seguente qualifica:

Qualifica: CUOCO (rif. dgr 2409/97) – cod. ISTAT 5.2.2.1.0

DESTINATARI

N°15 giovani e adulti disoccupati e persone in stato di non occupazione in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

qualifica triennale di IeFP
diploma di scuola secondaria superiore;
laurea, vecchio o nuovo ordinamento universitario (laurea triennale e/o laurea magistrale) o titolo equivalente legalmente riconosciuto
In fase di selezione verrà riconosciuto titolo preferenziale il possesso del diploma dell’istituto alberghiero o un’esperienza documentata almeno biennale nel settore ristorativo.

Tutti i requisiti vanno posseduti alla data di chiusura delle iscrizioni

FIGURA PROFESSIONALE

La figura professionale del Cuoco opera prevalentemente nel settore della ristorazione, si occupa della produzione dei pasti all’interno di imprese ristorative, di qualsiasi tipologia ed a qualsiasi livello. Elabora il menù in base alla clientela, allo stile dell’azienda, ai parametri di costo prefissati. E’ il responsabile di un’area di competenza (primi piatti, secondi, pasticceria) e avvalendosi della collaborazione di un aiuto cuoco e di un commis di cucina provvede alle preparazioni culinarie: organizza le fasi di preparazione del cibo, mettendo in atto tecniche e regole di produzione culinaria, gestisce gli acquisti, garantisce la qualità delle preparazioni, forma e coordina il personale che collabora in cucina, sovrintende la pulizia di ambienti e attrezzature.

In particolare la figura in uscita dal corso è un esperto nella produzione e organizzazione del servizio ristorativo che possiede particolari competenze nella valorizzazione del patrimonio enogastronomico locale e sa applicare strategie di marketing correla- te alle caratteristiche della cultura alimentare del territorio ligure. Inoltre tale figura svilupperà la capacità di innovare le proposte culinarie e le modalità di realizzazione ed erogazione del prodotto/servizio.

MERCATO DEL LAVORO

Il lavoro di cuoco si svolge generalmente in tutte le aziende a- venti una funzione di produzione culinaria (ristoranti, pizzerie, ristoranti di alberghi, pub, bar, trattorie, rosticcerie, mense, ecc.). L’attività può essere svolta singolarmente o in squadra, (primo cuoco, con compiti di coordinamento e comando, secondo cuoco, e così via) Tali contesti operativi prevedono la capacità di lavora- re sia in gruppo sia autonomamente con modalità e tempi coordinati. Il ruolo implica una predisposizione a lunghi turni di lavoro in posizione eretta, in ambienti esposti al caldo e al freddo. Date le particolari caratteristiche dell’intervento formativo tale figura è in grado di inserirsi in strutture ristorative o ricettive di alto livello avvalendosi di competenze superiori a quelle di un tradizionale cuoco.

Pagina generata in 0.30222797393799 secondi