News

29-06-2018

Corso professionale gratuito sulle Soluzioni Antincendio alla Spezia

Un corso organizzato da Dual Sistemi

Ti aspettiamo al Corso professionale gratuito sulle Soluzioni Antincendio a La Spezia

Dual Sistemi, in collaborazione con Abes Srl, l'Ordine degli Ingegneri e l'Ordine dei Periti Industriali della Spezia è lieta di invitarla al primo corso professionale gratuito sulle soluzioni antincendio a La Spezia.

Nella sede dell'ordine degli Ingegneri professionisti del settore illustreranno aspetti tecnici e normativi delle più avanzate soluzioni antincendio presenti sul mercato. L'incontro darà modo di aggiornarsi sull'evoluzione tecnologica e sulle nuove frontiere dell'antincendio.

Ai periti e agli ingegneri che parteciperanno, il corso darà diritto a crediti formativi.
Per partecipare all'evento è necessario compilare il form o telefonare al numero 0187 523257.
dettaglio

Allegati:

info corso

29-06-2018

Accordi CNA/SIAE: ulteriore proroga fino al 30 novembre 2018

La proroga riguarda esclusivamente la disciplina normativa e tariffaria contenuta negli accordi, riduzioni incluse.

Non riguarda le scadenze dei pagamenti per le utilizzazioni (Musica d’ambiente ed altre tipologie di spettacoli/trattenimenti), che rimangono quelle indicate sul sito SIAE e sui permessi rilasciati agli utilizzatori e di cui nuovamente si riportano, di seguito, i livelli di sconto – che restano anch’essi invariati - da applicare:
• Settore Esercizi commerciali e artigiani (es.: acconciatori, etc.), riduzione 25%
• Settore Bar – Ristoranti, riduzione 15% (dall’1.1.2017)
• Settore Alberghi e Villaggi Turistici, riduzione 15%
• Settore Campeggi, riduzione 15%
• Settore Pubblici Esercizi in Stabilimenti Balneari, riduzione 15%
• Centri Fitness, riduzione 10%
• Attività animazione sulle spiagge, riduzione 10   dettaglio

29-06-2018

Torna il Progetto “Breakfast Made in Italy

Torna il Progetto “Breakfast Made in Italy”, prima a Rimini durante SIA GUEST e successivamente a Dubai durante “The Speciality Food Festival".

“Breakfast Made in Italy” è un progetto "Tailor Made" studiato per offrire al mondo alberghiero e della ricezione in genere prodotti e servizi per migliorare la qualità dell'offerta, l'ottimizzazione dei costi e del personale.

Il progetto, anche quest’anno supportato dal Ministero dello Sviluppo Economico e da ICE Agenzia, prevede due fasi.:

- la prima a Rimini durante la fiera SIA GUEST dal 10 al 12 ottobre 2018,
- la seconda a Dubai dal 30 ottobre al 1° novembre 2018 in occasione della manifestazione “The Speciality Food Festival.

Tutto questo al fine di promuovere, anche questa volta, l’utilizzo di prodotti ed attrezzature e più in generale la filiera italiana legata alla prima colazione.

Al fine di contribuire ai costi legati agli aspetti informativi, formativi e logistici dell   dettaglio

Allegati:

brochure

29-06-2018

Norme in materia di salute e sicurezza ai tirocini formativi: Interpello

Al fine di evidenziare nuovamente le corrette regole di gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in relazione agli studenti che partecipano all’alternanza scuola-lavoro, si riportano gli esiti della risposta della Commissione per gli Interpelli del Ministero del Lavoro ad un quesito riguardante l'applicazione della normativa per l’impiego degli studenti presso lavoratori autonomi non inquadrabili come datore di lavoro.

La Commissione ritiene che, per le modalità di applicazione della normativa per la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro agli studenti in regime di alternanza scuola - lavoro, dovrà farsi riferimento alla specifica disciplina contenuta nel richiamato articolo 5 del decreto interministeriale 3 novembre 2017, n. 195 in combinato disposto con le previsioni di cui al decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81 e   dettaglio

TAG:

26-06-2018

La tracciabilità del pagamento dei carburanti ti mette in crisi? Nessun problema con CNA e IP Plus

Dal 1° luglio i pagamenti per acquisto di benzina e gasolio, ai fini della detraibilità dell’IVA e della deducibilità del costo, dovranno essere tracciabili.

CNA ha raggiunto un importante accordo con Italiana Petroli, società del Gruppo APIper fornire a tutte le imprese e i titolari di partita iva associati alla Confederazione, sconti e agevolazioni, oltre che consentire loro un sistema di tracciabilità semplice quanto efficace.

CNA offre a tutti i suoi associati il sistema di carte carburante IP Plus che garantiscono uno sconto del 50% sul canone di abbonamento per sempre e uno sconto di € 0,20/litro sul prezzo consigliato (con la formula del prezzo migliore, ovvero se il prezzo consigliato sul sito della carta dovesse con lo sconto risultare superiore a quello della pompa, in fattura risulterà applicato il prezzo della pompa. Risultato che l'associato CNA avrà il prezzo sempre più vantaggioso).

Inoltre, con tali carte automaticamente si avrà la fatturazione elettr   dettaglio

26-06-2018

CNA La Spezia augura un buon lavoro al nuovo sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli.

“Da parte della Cna vanno i migliori auguri di buon lavoro al Sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli certi che saprà svolgere questo ruolo con impegno ed equilibrio. La nostra Confederazione assicura al Sindaco disponibilità e spirito di collaborazione negli interessi degli imprenditori, degli artigiani, dei professionisti sarzanesi, di tutta la città e dell’intera val di Magra.

Il bacino imprenditoriale sarzanese riguarda, infatti, gli interessi delle aziende di tutta la provincia che gravitano sul territorio.

Siamo lieti, inoltre, che la fascia del primo cittadino venga portata da una donna perché da sempre Cna è a favore di una più forte rappresentanza in rosa nei ruoli dirigenziali e apicali, un impegno che la nostra associazione testimonia in prima linea nel proprio direttivo”. Dichiarano Federica Maggiani Pre   dettaglio

25-06-2018

Aumento ISTAT delle sanzioni in materia di salute e sicurezza

Si informa che, con Decreto direttoriale dell'INL n. 12 del 6 giugno 2018, è stato previsto che a decorrere dal 1° luglio 2018 le ammende per le contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal TU sicurezza e da altri atti aventi forza di legge sono rivalutate nella misura dell'1,9%.

La rivalutazione trova fondamento nel TU sicurezza che, modificato nel 2013 dal decreto per favorire l'incremento dell'occupazione, aveva previsto che la rivalutazione delle ammende e delle sanzioni amministrative pecuniarie concernenti violazioni in materia di salute e sicurezza avvenisse ogni 5 anni con decreto del direttore generale della Direzione generale per l'Attività Ispettiva del Ministero del lavoro, in misura pari all'indice ISTAT dei prezzi al consumo. La prima rivalu   dettaglio

TAG:

22-06-2018

CNA la Spezia partecipa a Seafuture 2018 con un proprio stand.

Dopo l’esperienza del 2016 la Confederazione nazionale dell’artigianato e delle piccole e medie imprese ha confermato la propria presenza alla sesta edizione della manifestazione che si svolge all'interno dell'Arsenale Militare della Spezia e che rappresenta il punto di incontro tra aziende e marine di tutto il mondo, il cuore pulsante italiano e mondiale della blue economy.

CNA ha portato quattro aziende nel proprio spazio espositivo che operano nel settore militare e della cantieristica navale per testimoniare l’alta professionalità e specializzazione delle piccole imprese dell’indotto.

“Quest’anno abbiamo volutamente messo in esposizione delle realtà del territorio che operano in relazione grandi realtà industriali presenti a Seafuture, – spiega la coordinatrice provinciale CNA della Spezia, Giuliana Vatteroni, – abbiamo tre   dettaglio

19-06-2018

Abusivismo Indagine CNA:"Una galassia di due milioni di soggetti"

Almeno un milione di soggetti. Forse due. E’ impressionante la galassia dell’abusivismo in Italia.

Nessuno, fino ad ora, ha messo nero su bianco numeri statisticamente attendibili, ma il fenomeno, ormai molto oltre i livelli di guardia, investe, coinvolge e danneggia praticamente tutti i settori del lavoro autonomo, delle professioni e dell’artigianato.

Un termometro rudimentale, ma molto efficace per misurare questa febbre tuttavia c’è e funziona bene. Sono le decine e decine di segnalazioni che arrivano praticamente ogni giorno alla nostra associazione sia alle sedi territoriali che direttamente alla sede nazionale. Una ondata di proteste che la CNA ha deciso di non chiudere nel cassetto ma di trasformare in una grande campagna di sensibilizzazione sui media, a partire dalle più importanti piattaforme social come Facebook e Twitter. Da qualch   dettaglio

19-06-2018

FATTURAZIONE ELETTRONICA

si terrà Lunedì 2 Luglio alle ore 17.00 c/o CNA La Spezia, in Via p. Giuliani 6.

CORSI di (dalle 2 alle 3 ore , a seconda della necessità dell'aula) sulla FATTURAZIONE ELETTRONICA
La data del primo corso sarà fissata al raggiungimento di almeno 10 adesioni.

per info tel 0187 598080

TAG:

19-06-2018

Applicazione delle regole di sicurezza alle società no profit

Essendo una domanda frequente, riportiamo le indicazioni di CNA circa l’applicazione delle regole di sicurezza alle società no profit:

l'applicazione delle norme in materia di sicurezza sul lavoro al mondo del "no profit" (associazioni sportive dilettantistiche, ricreative, culturali, di promozione sociale, ecc.) è piuttosto complessa, in quanto dipende dalla tipologia di prestatore d'opera di cui si avvale il soggetto (lavoratori dipendenti o soggetti equiparati, volontari, co.co.co, prestatori di lavoro occasionale, ecc.) e anche perché il quadro normativo è mutato più volte negli ultimi anni.


Lo schema sotto riportato fornisce in sintesi le modalità di applicazione del TU sicurezza al soggetto no profit per ciascuna tipologia di prestatore d'opera occupata, nonché il relativ   dettaglio

TAG:

15-06-2018

Obbligo di conferimento dei residui di carico delle navi

Si informa che con la circolare congiunta Ministeri dei Trasporti e dell'Ambiente (prot.n.9323 del 06/06/2018), conseguentemente alle indicazioni fornite dalla Commissione Europea, è stato chiarito che i residui di carico delle navi, quando non possono essere scaricati in mare, devono essere smaltiti presso il primo porto in cui attracca la nave ed in cui sia disponibile un idoneo impianto di trattamento. Ciò anche nel caso in cui la nave presenti una sufficiente capacità di carico, che le permetterebbe il conferimento in un successivo porto durante il percorso seguito.

14-06-2018

Portale Agenti Fisici

Nuovi criteri per la valutazione del rischio vascolare da esposizione a vibrazioni mano-braccio

Si informa che il portale PAF (Portale Agenti Fisici), lo strumento informativo che orienta gli attori aziendali della sicurezza e gli operatori della prevenzione ad una risposta corretta ai fini della prevenzione e protezione da Agenti Fisici (rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche, camere iperbariche), realizzato da ASL Toscana Sud Est in collaborazione con Inail e ASL di Modena, è stato aggiornato.

Nella documentazione relativa alla sezione "Vibrazioni Mano-braccio" è stato pubblicato un report "Nuovi criteri per la valutazione del rischio vascolare derivante da esposizione a vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio secondo lo standard ISO/TR 18570:2017".

Viene presentato un esempio applicativo nel caso di motoseghe e decespugliatori, da cui emerge la necessità di adottare specifiche mis   dettaglio

TAG:

13-06-2018

Orientamenti tecnici dell’Unione Europea sulla classificazione dei rifiuti

Si informa che è stata pubblicata, da parte della Commissione dell'Unione Europea, la comunicazione del 9 aprile 2018, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea - Sezione Comunicati n. C 124 - del 9/4/2018, riportante orientamenti tecnici sulla classificazione dei rifiuti.

Essendo una circolare il documento non è in alcun modo vincolante, né per i produttori e gestori di rifiuti né per gli organi legislativi e di controllo. Inoltre non risulta essere aggiornato con le ultime modifiche riguardanti l’elenco dei rifiuti.

L’obiettivo del documento è di fornire orientamenti tecnici in merito all’applicazione delle norme comunitarie in materia di classificazione dei rifiuti. Questo documento è costituito da tre capitoli e quattro allegati:

Capitoli:

Contesto general   dettaglio

13-06-2018

Premio Le­tterario gli IN-EDITI

Una iniziativa della Casa Editrice GD Edizioni Srl

Per conto della Casa Editrice GD Edizioni Srl si riportano le informazioni relative alla Prima Edizione del Premio Le­tterario dal t­itolo GLI IN-EDITI

Il nostro obiettivo è quello di dare spazio a tutti coloro che, per i più disparati motivi di straordinaria follia, amano e praticano la scrittura, incentivando quindi anche il piacere della lettura e incoraggiando la condivisione dell’esperienza letteraria.

Gli IN-EDITI è inoltre un punto di partenza, anche per noi, per indagare il fenomeno letterario: che cos’è oggi, come si è trasformato con i nuovi supporti multimediali, in che direzione si spinge e quale tipo di urgenza muove le persone a mettere “nero su bianco” la propria visione del mondo.

Un “piccolo mondo” nel mondo, quello degli scrittori, che è interessante sondare per comprendere quali scen   dettaglio

Pagina generata in 1.1758949756622 secondi