News

18-12-2017

Incontro di approfondimento su decreto legislativo 136 del luglio 2016 relativo al “distacco transnazionale”.

Proseguono gli incontri formativi e di approfondimento sulle normative utili agli artigiani e imprenditori promossi e svolti nella sede della CNA della Spezia in via padre Giuliani n.6.

Grazie alla partecipazione della direttrice dell’Ispettorato del Lavoro Sara Tarabella e dell’ispettore Bruno Nobile si è svolto ieri un incontro di approfondimento su decreto legislativo 136 del luglio 2016 relativo al “distacco transnazionale”.

Il decreto legislativo fornisce particolari indicazioni per il distacco transnazionale comunitario, recependo la Direttiva 2014/67/UE. Il distacco dei lavoratori può avvenire tra due imprese con sede in Italia, oppure, può realizzarsi travalicando i confini nazionali.

Il nuovo quadro di regole fornisce maggiori tutele ai lavoratori assicurando l’applicazione delle medesime condizioni di lavoro e di occupazione. Le imprese associate lamentavano, prima dell’entrata in vigore di queste norme, che le concorrenti estere utilizzassero diversi parametri. A seguito del decreto sono state definite regole   dettaglio

14-12-2017

Sospensione fermo autotrasporto

CNA Fita, Confartigianato Trasporti e Trasportounito, dichiarano la sospensione del fermo per poter verificare la reale volontà di LSCT di attuare gli impegni assunti.

Martedì 12 dicembre dopo una lunga e complessa trattativa, grazie al determinante ruolo svolto dal Prefetto della Spezia Antonio Lucio Garufi, le Associazioni dell’Autotrasporto hanno sottoscritto un accordo (di cui si allega il testo), riservandosi di discuterlo con le imprese, chiamate ad esprimersi sulla dichiarazione di Fermo. La categoria ha deciso la sospensione del fermo, dando fiducia soprattutto all’Istituzione di un tavolo permanente presso la Prefettura della Spezia che verificherà periodicamente lo stato degli interventi, sia immediati che strutturali.

L’accordo traccia gli impegni assunti dal Terminal: rendere disponibile un operatore telefonico h.24; operatività dei gates h.24; incremento dei flussi operativi a Santo Stefano Magra (Pontremolese), trovare soluzioni per la riduzione dei tempi di attesa e, alla luce del fattivo contributo de   dettaglio

13-12-2017

Canone Rai

Scadenza per richiesta esonero il 20 dicembre, e precisazione per le imprese.

A partire dal 24 marzo 2016 è stato approvato un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate che permette al cittadino che ha un’utenza elettrica intestata, ma non possiede un televisore in casa, di inviare la disdetta al fine di essere esonerato dal pagamento dell’abbonamento televisivo sulla bolletta.

Per evitare quindi il pagamento del canone RAI nella bolletta luce, pertanto, i cittadini devono inviare una dichiarazione sostitutiva attestante la non detenzione di televisori da parte del dichiarante, né di altro componente della famiglia anagrafica in nessuna delle abitazioni, in cui il dichiarante è titolare di un’utenza elettrica.

La dichiarazione sostitutiva, che va presentata entro il 31 gennaio dell’anno di riferimento (in questo caso 2018), a partire dal 1° luglio dell’anno precedente, ha effetto per l’intero canone dovuto per l’an   dettaglio

13-12-2017

CNA Balneatori La Spezia: la Regione autorizzi i balneatori allo smaltimento del materiale ligneo.

Dopo la forte mareggiata che ha colpito la Liguria si contano i danni e si procede con le operazioni di pulizia degli arenili.

La mareggiata che ha colpito la costa e tra la notte del 11 e 12 dicembre ha notevolmente danneggiato gli arenili e le infrastrutture degli stabilimenti balneari a ridosso del mare provocando danni al patrimonio pubblico demaniale, in particolare sulle scogliere, pregiudicando l’intero sistema turistico costiero della nostra Regione che si sarebbe invece dovuto apprestare ad accogliere i turisti e gli avventori viste le imminenti festività.

“Per questo motivo CNA Balneatori chiede alla Regione di deliberare interventi urgenti e d’emergenza in considerazione dei danni e dei disagi che si sono registrati - oltre che alle strutture ed infrastrutture balneari - anche agli arenili, in larga parte inghiotti dalla furia della corrente marina, arenili che da sempre sono oggetto di una considerevole e onerosa opera di ripascimento a carico dei concessionari” spiega Fulvio Ca   dettaglio

12-12-2017

L’identità ed il patrimonio del Golfo dei poeti per creare una destinazione turistica

Un incontro info-formativo sul tema delle prospettive future del turismo, venerdì 15 dicembre alle 17.30 al Camec

Il Centro Europe Direct della Provincia della Spezia, in collaborazione con il Comune della Spezia, nell’ambito dell’iniziativa “Caffè Europa” organizza l’incontro “Turismo: paesaggio e patrimonio culturale, eventi e creatività, ospitalità e ristorazione - L’identità ed il patrimonio del Golfo dei poeti: creare una destinazione turistica”

L’appuntamento è per venerdì 15 dicembre ore 17.30 al CAMeC – Centro Arte Moderna e Contemporanea in Piazza Cesare Battisti, 1 alla Spezia.

L’iniziativa intende essere un incontro info-formativo sul tema delle prospettive future del turismo e delle sue potenzialità nonostante la crisi economica, al fine di approfondire e comprendere quali siano le nuove sfide e strategie per creare e promuovere una destinazione turistica, tra nuove tecnologie, organizzazione di eventi cultur   dettaglio

12-12-2017

Approvato il terzo bando dedicato alle imprese del settore turistico

500 mila euro del Fondo strategico regionale, rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore turistico per progetti innovativi e di prodotti esperienziali.

E' stato approvato dalla giunta regionale il bando da 500 mila euro del Fondo strategico regionale, rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore turistico per progetti innovativi e di prodotti esperienziali.

“È il terzo bando – spiega l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino – rivolto alle imprese del settore turistico, il primo che apre alla platea delle imprese non strettamente ricettive, dopo quello rivolto agli hotel e ai camping, ai villaggi turistici e ai parchi vacanze. Vogliano puntare su qualità e innovazione dei servizi offerti ai turisti, nell’ottica di essere sempre più competitivi rispetto alle altre regioni e attrattivi di nuovi flussi. Pensiamo che proporre motivazioni di viaggio ed esperienze diversificate consenta al turista una fruizione a 360 della propria vacanza in Liguria, per poter a pieno apprezzare e conoscere i   dettaglio

11-12-2017

Legge di Bilancio disattende le nostre richieste

Per CNA #Bastablabla

Dalla lettura del disegno di legge di bilancio per il 2018 emerge che non viene perseguito il fondamentale processo di riduzione della pressione fiscale sulle imprese. La legge, pur impedendo il previsto aumento dell’IVA e confermando il complesso degli incentivi sugli investimenti ed il lavoro collegati a Impresa 4.0, ha disatteso le richieste di CNA in materia di deducibilità dell’IMU sugli immobili strumentali, di esclusione dall’IRAP per le attività di minore dimensione, di ripristino dell’aliquota del 65% per gli interventi di efficientamento energetico, di mantenimento della Imposta sui Redditi di Impresa (IRI) e di completamento del regime per cassa con la previsione del riporto delle perdite.

Gli artigiani e le piccole imprese rappresentano una parte fondamentale del Paese, già gravata pesantemente da una delle più alte pressioni fiscali   dettaglio

06-12-2017

#bastablabla

Ancora chiacchiere sulla Legge di Bilancio? Basta!

Giovedì scorso il Senato ha concluso in prima lettura l'esame della Legge, sulla quale CNA ha chiesto correzioni importanti che ci attendiamo che Governo e Parlamento vogliano introdurre nel corso del prossimo passaggio della Camera dei Deputati.

Diciamo #bastablabla sui temi che ci stanno più a cuore.

Deducibilità dell’IMU per le imprese

I laboratori artigiani, i negozi, i capannoni industriali di proprietà, utilizzati per lo svolgimento delle attività d’impresa, pagano la tassa comunale (IMU) come se fossero seconde case. È un tributo che può essere dedotto dal reddito d’impresa solo per il 20%. Sul restante 80% si pagano le tasse come se fosse reddito.

È una tassa sulla tassa.

Bisogna arrivare gradualmente alla deducibilità totale dell’IMU.

L   dettaglio

04-12-2017

Cena di Solidarietà CNA La Spezia 2017

Grande successo per la quinta edizione della cena di solidarietà della CNA della Spezia che si è svolta al ristorante La Trigola di Santo Stefano Magra.

La cena natalizia viene promossa e organizzata dal Comitato Impresa Donna che ogni anno sceglie una diversa causale a cui destinare quanto raccolto.

“Quest'anno il ricavato della serata sarà devoluto all'Associazione La Libellula Onlus, una realtà che opera da un anno a sostegno dei malati terminali e delle loro famiglie. - Spiega Cristina Poletti presidente del Comitato Impresa Donna. - L’Associazione è attiva nella nostra provincia all'interno dell'Hospice situato presso l'Ospedale di San Bartolomeo di Sarzana e in ambito domiciliare, e ha come obiettivo il sostegno alle persone e alle famiglie poste di fronte alla sofferenza fisica, psicologica ed esistenziale generate da una malattia divenuta irreversibile. Perché la qualità della vita e la dignità della persona vanno perseguiti indipendentemente dalla   dettaglio

29-11-2017

Precisazioni su Cavi CPR

il Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha ufficialmente precisato che:
“Il Regolamento (UE) n. 305/2011, e quindi il D.Lgs 106/2017, non intervengono in alcun modo sulle eventuali regole tecniche obbligatorie per la progettazione ed esecuzione delle opere, ma riportano, unicamente, le regole inerenti la commercializzazione ai fini del conseguente impiego dei prodotti.
Su quest’ultimo aspetto, in merito al caso particolare dei cavi rientranti nel campo di applicazione della norma europea armonizzata EN 50575:2014 “Cavi di energia, comando e comunicazioni — Cavi per applicazioni generali nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di reazione al fuoco”, si conferma che dal 01.07.2017, data di fine del periodo di coesistenza indicata dalla Commissione europea nella apposite comunicazioni in GUUE, possono essere immessi sul mercato solta   dettaglio

28-11-2017

L'impresa ha più ripresa con CNA!

Fino al 30% di sconto sulle auto e fino al 37% sui veicoli commerciali del gruppo FCA.

Sei un associato CNA o un dipendente del sistema?
CNA ha concluso con Fiat Chrysler Automobiles una convenzione per l'acquisto di autovetture e veicoli commerciali, del gruppo FCA, a prezzi eccezionali.
Dal 27,5% di sconto sull'acquisto di una nuova Alfa Romeo Giulietta, al 30% su una Fiat Punto, fino al 37% di sconto sull'acquisto di un Fiat Ducato New con permuta o rottamazione dell'usato. Sono solo alcuni degli sconti previsti per i nostri associati. Visita la pagina dedicata alle autovetture o ai veicoli commerciali sul portale CNA Servizi Più per approfondire gli sconti.

Rivolgiti ad una concessionaria ufficiale FCA per ottenere lo sconto o richiedi informazioni e un preventivo alla pagina dedicata alla convenzione! Oppure chiama il nostro numero verde 800008899 per maggiori informazioni. O ancora entra in contatto con la sede   dettaglio

27-11-2017

bandi e agevolazioni in essere

L’Ufficio Credito CNA La Spezia è a disposizione per fare da guida e da supporto nel valutare la strada più efficace per l’impresa.

Conoscere i bandi e le agevolazioni in essere utili ad artigiani ed imprenditori può trovare la reale opportunità di finanziamento e sostegno alla crescita di una impresa.

Riepilogo delle agevolazioni in essere.

Fondo Strategico - Finanziamenti per la qualificazione e lo sviluppo dell’offerta turistica (domande dal 30/11/2017 al 20/03/2018): Finanziamento ipotecario a tasso agevolato di minimo €150.000 e massimo €800.000.

Bando 1.2.4 - Supporto alla realizzazione di progetti complessi di attività di ricerca e sviluppo per le imprese aggregate ai Poli di Ricerca ed Innovazione" (domande dal 2/11/2017 al 14/11/2017) per le imprese aderenti ai Poli che hanno presentato la pre candidatura entro il 16/10/2017: investimenti di minimo €500.000 e massimo €2.000.000 con contributi a fondo perduto 50-70% per ricerca industriale   dettaglio

27-11-2017

Esonero contributi per conducenti trasporti internazionali

La legge di stabilità 2016 ha previsto, dal 1° gennaio 2016 a titolo sperimentale per tre anni, l’esonero dai contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, nella misura dell’80% con esclusione dei premi e contributi dovuti all’INAIL, per i conducenti di veicoli equipaggiati di tachigrafo digitale che abbiano prestato, per almeno 100 giorni annui, attività di trasporto internazionale.

L’agevolazione è riconosciuta nei limiti di spesa indicati (65,5 milioni di euro per il 2016, 0,5 milioni di euro per il 2017 e 0,5 milioni di euro per il 2018) in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande e può essere fruita dai datori di lavoro interessati a decorrere dalla data di raggiungimento, da parte dei singoli conducenti, di 100 giorni di trasporto internazionale.

L’esonero non è cumulabile con altre agevola   dettaglio

25-11-2017

25 novembre giornata mondiale contro la violenza sulle donne

CNA Impresa Donna: l'esperienza dell'avvocato Lorena Cucurnia di associazione Vittoria centro antiviolenza Mai più Sola - Sarzana

CNA Impresa Donna opera a sostegno dell’autonomia e dell’emancipazione femminile, supportando progetti di valore, dalla raccolta fondi dei centri antiviolenza all’estetica sociale. Nella ricorrenza della giornata mondiale contro la violenza sulle donne il gruppo di imprenditrici della CNA ricorda l’importanza di fare sistema e fronte comune contro questo fenomeno e di quanto sia indispensabile per le donne avere un supporto e un aiuto nell’inserirsi in un percorso lavorativo.

L’aiuto di un avvocato in grado di dare le corrette informazioni circa i propri diritti e le proprie tutele può diventare una grande e fondamentale àncora di salvezza per una donna che vive un episodio di violenza. Questo aiuto diventa immediato e solido se è un sostegno tutto al femminile. Lorena Cucurnia, professionista del gruppo CNA Impresa Donna, sostiene e collabora con l’a   dettaglio

23-11-2017

La POP Art ispira e invade Sarzana.

Per celebrare l’inaugurazione della prestigiosa mostra di Andy Warhol alla Cittadella il 24 novembre gli imprenditori e gli artigiani della CNA di Sarzana omaggiano l’artista con degli eventi e delle piccole sorprese.

L’onda della POP Art e il linguaggio serigrafico e iconografico di Warhol saranno il leitmotiv dei contest ideati dalle attività di Sarzana. Vere e proprie citazioni artistiche che allargheranno i confini della mostra anche nelle vetrine del centro cittadino.

“I colori e le immagini firmate da Warhol saranno la base estrosa di piccoli omaggi dedicati ai clienti che ci verranno a trovare - anticipa Carlotta Cozzani titolare di Many Me Boutique di Piazza Calandrini 7 - . La ricerca serigrafica dell’artista è in linea con lo sviluppo del pattern, un disegno ripetuto che genera una trama che se applicato nel campo della moda diventa   dettaglio

Pagina generata in 1.0738251209259 secondi