News

19-11-2018

Una delegazione dei pensionati della CNA spezzina ha incontrato il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini.

Il tema principale affrontato durante l’incontro è stata la situazione della sanità anche in relazione alla costruzione del nuovo ospedale Felettino.

“Cna Sociale La Spezia raccoglie circa 1700 pensionati e oltre mille cittadini - ha spiegato il portavoce dei pensionati Cna La Spezia Vittorio Bragazzi -. Secondo i dati Istat ogni 242,8 anziani ci sono 100 giovani alla Spezia. Siamo di fronte a un invecchiamento della popolazione ed è logico che la cura della salute diventi un argomento importante, pertanto abbiamo scelto il sindaco, quale garante della salute dei cittadini come interlocutore, per potergli riportare le nostre preoccupazioni in tema sanitario relativamente ai ritardi nella costruzione del nuovo ospedale e i tempi, talvolta eccessivamente lunghi, delle prenotazioni degli esami specialistici e diagnostici”.

Il Sindaco Peracchini ha spiegato ai pensionati lo sviluppo dei lavori legati al Felettino ripercorrendo le varie problematiche che hanno riguardato l’appalto e le variazioni progettuali. “Il 21 n   dettaglio

19-11-2018

Assemblea nazionale CNA #slancioinalto

Vaccarino: “Problema Italia? Non sono piccole imprese, ma chi ritiene che piccole imprese siano un problema”

L'evento integrale dell'Assemblea CNA 2018 è disponibile su Facebook e YouTube #assembleaCNA #slancioinalto

Costruire il presente per creare il futuro con la forza di un grande slancio in alto. E’ stato questo il tema conduttore dell’Assemblea nazionale 2018 della CNA che si è svolta oggi a Milano alla presenza del presidente nazionale e del segretario generale CNA, Daniele Vaccarino e Sergio Silvestrini e del vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “Slancio in alto” il tema dell’incontro scelto quest’anno. Ad aprire l’assemblea, dopo una coreografia giocata sul tema dello slancio, come metafora dedicata a chi ogni giorno contribuisce a costruire l’Italia, l’inno d’Italia eseguito dalla Banda musicale dell’Arma dei Carabinieri diretta dal maestro Cono Randazzo. Nel suo messaggio, il presidente della Repubblica ha saluta   dettaglio

19-11-2018

Le imprese della Nautica della Cna della Spezia hanno incontrato la Capitaneria

Si è svolto con una grande partecipazione da parte delle imprese della nautica l'incontro organizzato dalla Cna della Spezia con il Comandante della Capitaneria di Porto della Spezia Massimo Seno e il Capitano di Fregata Matteo Borettaz. Al centro dei lavori la necessità di fare il punto della situazione a conclusione della stagione estiva per migliorare l'operatività di quelle future. Il comparto era totalmente rappresentato: dalle attività di noleggio e locazione a fini turistici, nelle sue più innovative declinazioni, ad operatori della manutenzione e costruzioni barche, scuole nautiche, titolari di ormeggi e darsene e rimessaggi dal Golfo alla Riviera. La Presidente Cna La Spezia Federica Maggiani ha salutato i partecipanti e ringraziato La Capitaneria per la disponibilità e la sintonia di intenti dimostrata anche in questa occasion   dettaglio

19-11-2018

Disponibile uno strumento per la stima del rischio da radiazione ottiche nella saldatura ad arco nel Portale Agenti

Si informa che nel portale Portale Agenti Fisici (PAF https://www.portaleagentifisici.it/ ) è stato reso disponibile uno strumento per la stima del rischio da radiazione ottiche nella saldatura ad arco.

Si tratta di un nuovo calcolatore on line che consente di stimare il rischio da esposizione a radiazioni ottiche artificiali dei lavoratori che operano in prossimità delle aree dove si effettuano saldature ad arco in relazione alla tipologia di saldatura effettuata (es. MIG, TIG etc.) e alla corrente di saldatura utilizzata.

Il calcolatore consente inoltre di valutare l'efficienza dei di DPI oculari da fornire ai lavoratori che operino in prossimità dell'area di saldatura in funzione delle caratteristiche dei DPI scelti e delle distanze dall'area di saldatura selezionati dall'utente.

Lo strumento è   dettaglio

TAG:

15-11-2018

Nuovo Accordo per il Credito 2019

ABI, Alleanza delle Cooperative Italiane (AGCI, Confcooperative, Legacoop) CIA-Agricoltori Italiani, CLAAI, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confimi Industria, Confindustria e Rete Imprese Italia

ABI, Alleanza delle Cooperative Italiane (AGCI, Confcooperative, Legacoop) CIA-Agricoltori Italiani, CLAAI, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confimi Industria, Confindustria e Rete Imprese Italia (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confersercenti) hanno sottoscritto l’Accordo per il Credito 2019.

L'Accordo prevede misure di sospensione e allungamento dei finanziamenti alle PMI, alla luce del nuovo contesto di mercato e regolamentare.

Le misure di moratoria, a partire dal 2009, hanno consentito alle PMI di ottenere liquidità aggiuntiva per circa 25 miliardi di euro.

La sospensione del pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti può essere chiesta per un anno e il tasso di interesse può essere aumentato, rispetto a quello previsto nel contratto originario, in   dettaglio

15-11-2018

La sicurezza sulle Strade: dalle regole sulla circolazione alle infrastrutture.

Le imprese incontrano gli organi di controllo nel convegno organizzato da CNA che si terrà sabato 24 novembre alle ore 9 nella sala Marmori della Camera di Commercio Riviere di Liguria

PROGRAMMA

9.00 - registrazione dei partecipanti
9.30 - Inizio lavori
Presiede Stefano Crovara - Presidente della CNA FITA della Spezia
Saluto del Sindaco della Città della Spezia - Pierluigi Peracchini

TAVOLA ROTONDA

Introduce Patrizio Ricci - Presidente Nazionale CNA FITA
Rispondono alle domande di Ambrogio Rovelli - Direttore della rivista Tuttotrasporti
Bruno Nobile - Ispettorato Territoriale del Lavoro della Spezia
Carlo Golda - Avvocato del Foro di Genova Professore a.c. dell’Università di Genova
Franco Fenoglio - Presidente di ITALSCANIA S.p.A. Presidente Sezione Veicoli Industriali UNRAE
Giampaolo Castelli - Funzionario D.G.T. Nord Ovest - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Pietro Franchetti Rosada - Presidente dell’Ordine Ingegneri della Spezia
dettaglio

14-11-2018

Pneumatici fuori uso

Pneumatici fuori uso derivanti da veicoli fuori uso: modulistica per la richiesta d'inserimento nell'elenco dei soggetti abilitati alla raccolta e gestione dei PFU per il 2019

Si informa che è' stata pubblicata sul sito http://www.pneumaticifuoriuso.it/ la modulistica da utilizzare per richiedere l'inserimento nell'elenco dei soggetti autorizzati alla raccolta e gestione dei PFU derivanti dai veicoli fuori uso per l'anno 2019.


Ricordiamo che, come previsto nel Disciplinare Tecnico che regolamenta la gestione di questi PFU, le richieste di inserimento nell'elenco dei soggetti autorizzati alla raccolta e gestione per l'anno 2019 dovranno pervenire entro il 30 novembre 2018.


I soggetti interessati possono prendere visione:

- del Testo del Disciplinare nell'ultima versione aggiornata al 9/11/2018, pubblicato in data 12/11/2018 sul portale,

- della modulistica, riportata in allegato, e presente nella home page del sito http://www.   dettaglio

TAG:

13-11-2018

Il premio Lunigiana Cinque Terre consegnato dalla società Dante Alighieri a Federica Maggiani

Alle personalità spezzine che più si sono contraddistinte.

La Presidente CNA La Spezia Federica Maggiani ha ricevuto il Premio Lunigiana Cinque Terre consegnato dalla società Dante Alighieri alle personalità spezzine che si sono contraddistinte.
Felici per questo riconoscimento riportiamo le nostre congratulazioni a Federica e agli altri premiati

13-11-2018

Vendita f-gas su internet: imprese soddisfatte per la rimozione delle vendite su Amazon

In merito al ricorso in oggetto avanzato da 17 imprese associate alla CNA abbiamo il piacere di informarvi che il caso si è chiuso positivamente, senza bisogno dell’intervento del Tribunale, con un accordo sottoscritto da Amazon stessa e dalle imprese che hanno fatto ricorso.
Amazon ha infatti rimosso spontaneamente qualsiasi vendita di f-gas dal proprio portale ed ha attivato un canale di comunicazione diretto per consentire la segnalazione da parte di CNA di eventuali altre offerte dei prodotti in questione. Amazon ha inoltre confermato che tutti i venditori presenti sul sito devono seguire le linee guida di vendita di Amazon e le regole vigenti nel Paese in cui operano. Coloro che non lo fanno sono soggetti ad azioni che includono la potenziale chiusura del loro account.
Gli elementi di grande positività che hanno portato le imprese a sottoscrivere l’accord   dettaglio

TAG:

12-11-2018

Darsene del fiume Magra: si guarda a un contratto di Foce

Sarà aperto un tavolo di confronto per valutare un contratto di fiume, relativo in particolare alla Foce del Magra, con tutti gli attori coinvolti nella gestione territoriale, compresi Regione e Demanio, e gli operatori locali. Questo l’importante risultato dell’incontro organizzato dalla Cna della Spezia che si è svolto ieri nella sala consiliare del Comune di Ameglia tra gli imprenditori delle darsene del fiume Magra, il sindaco Andrea De Ranieri, il Presidente del Parco di Montemarcello-Magra-Vara Pietro Tedeschi, il direttore del Parco Antonio Perfetti e il comandante dell’Ufficio locale Marittimo di Foce del Magra Maresciallo Alberto Bussolino. Il contratto di Foce potrebbe peraltro risolvere anche la problematica della direttiva Bolkestein motivando le attività a compiere i dovuti investimenti con maggiori garanzie circa la durata delle proprie concessioni. dettaglio

09-11-2018

LE RICHIESTE DELLA CNA LIGURIA A SOSTEGNO DEGLI OPERATORI ECONOMICI, DELLE COMUNITA’ COSTIERE E DEL TURISMO BALNEARE LIGURE

Cresce costantemente l’ammontare dei danni stimati a causa della mareggiata che ha colpito la costa ligure, gli stabilimenti balneari, il patrimonio pubblico demaniale l’intero sistema turistico costiero della nostra Regione.

LA CNA BALNEATORI, fin dalle prime ore dall’avvenimento, comprendendone la gravità, ha invitato la Giunta Regionale a deliberare la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Le imprese balneari, turistiche di ristorazione e ricettive sono risultate duramente colpite ed è per questo motivo che, a pochi giorni dall’evento, sollecitiamo ogni livello istituzionale affinché si appronti un adeguato sostegno all’imprenditoria turistica locale e per ripristinare i luoghi.


Queste le istanze che la CNA rappresenta e formula agli amministratori locali dei comuni costieri, al Go   dettaglio

07-11-2018

Albo Autotrasportatori: deliberate le quote di iscrizione per il 2019

Identiche a quelle di questi ultimi anni e torna la possibilità di eseguire il versamento con il bollettino di conto corrente postale

Il Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori, nella seduta dello scorso venerdì 19 ottobre 2018, ha approvato la quota di iscrizione dovuta dalle imprese per l’annualità 2019.

Gli importi della quota 2019 sono stati, dal Comitato Centrale, identici a quelle dello scorso anno.

Il versamento deve avvenire entro il 31 Dicembre 2018 o in via telematica mediante uno dei seguenti strumenti:

carta di credito VISA;
carta di credito MASTERCARD;
Postpay (privato o impresa);
BancoPosta (privato o impresa)
Oppure tramite bollettino postale cartaceo precompilato, scaricabile direttamente dal sito internet www.alboautotrasporto.it, accedendo nella sezione “pagamento quote”. Il bollettino una volta stampato potrà essere pagato presso un qualsiasi ufficio postale.

In caso di mancato p   dettaglio

07-11-2018

Inail: opuscolo e schede informative su agenti chimici pericolosi utile per formazione lavoratori

Inail ha recentemente pubblicato sul proprio portale due documenti utili per la formazione interna dei lavoratori aziendali e/o per gli RLS:


- opuscolo "Agenti chimici pericolosi", a carattere divulgativo e generale, indirizzato a lavoratori e RLS sui pericoli e rischi da utilizzo di agenti chimici alla luce dei regolamenti Reach e CLP.

- alcune schede informative "Schede sostanze pericolose", sulle corrette modalità di gestione delle sostanze pericolose indirizzate ai lavoratori che, sotto forma di brevi istruzioni, forniscono una sintesi delle principali misure di prevenzione ed igieniche da seguire nella manipolazione, stoccaggio e smaltimento degli agenti chimici pericolosi e nella gestione dei DPI.

Il materiale è in allegato

TAG:

07-11-2018

Burocrazia: nasce la mail diretta per segnalare difficoltà con adempimenti e modulistica

Grazie all'iniziativa CNA "Comune che vai burocrazia che trovi” il Ministro ha deciso di istituire un indirizzo email dedicato alla segnalazione delle criticità riscontrate a livello locale nei procedimenti amministrativi,

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno in un incontro con le associazioni ha anticipato la costituzione a breve di un “nucleo concretezza” volto a monitorare sul territorio l’applicazione uniforme delle norme di semplificazione (es. l’attuazione della modulistica unica, il funzionamento dei SUAP) e ad accelerare la digitalizzazione delle PA e l’interoperabilità delle banche dati.

Inoltre, proprio in virtù delle risultanze dell’Osservatorio CNA “Comune che vai burocrazia che trovi”, il Ministro ha deciso di istituire un indirizzo email dedicato alla segnalazione delle criticità riscontrate a livello locale nei procedimenti amministrativi, affinchè ci sia una verifica costante tesa a risolvere le problematiche dovute alla non corretta applicazione delle previsioni normative da parte degli enti territoriali.

CNA   dettaglio

07-11-2018

CNA Osservatorio nazionale “Comune che vai, burocrazia che trovi”

Ben 65 passaggi in 26 sportelli per l’avvio d’impresa: è la questa la “burofollia” in Italia.

La burocrazia rimane un elemento che frena le potenzialità di sviluppo e di crescita dell’Italia. E presta il fianco a comportamenti opachi che non di rado alimentano la corruzione. Questo nonostante i numerosi tentativi di riforma, i proclami di ogni governo e di ogni forza politica, l’avanzare dei processi di innovazione e digitalizzazione. A pesarne l’impatto sull’avvio di attività imprenditoriali, e quindi sulla propensione all’imprenditorialità del nostro Paese, è la CNA con l’Osservatorio “Comune che vai, burocrazia che trovi”, alla prima edizione. Una indagine condotta sul campo, in collaborazione con 52 CNA territoriali, in rappresentanza di altrettanti comuni, di cui 50 capoluoghi di provincia.

Lo studio prende a esempio cinque tipologie d’impresa: acconciatura, bar, autoriparazione, gelateria, falegnameria. Di ognuna è calcolat   dettaglio

Pagina generata in 1.2192058563232 secondi