News

01-03-2018

Inail: indirizzi operativi per la diagnosi delle malattie professionali dell'apparato respiratorio

Si informa che tra le ultime pubblicazioni di Inail si trova una guida (allegata) per l'individuazione e la diagnosi delle malattie professionali a carico dell'apparato respiratorio, elaborata a fronte delle continue evoluzioni tecnologiche e produttive nei luoghi di lavoro.

Questa guida ha l'obiettivo di riordinare l'intera materia, a fronte del fatto che tali malattie presentano caratteristiche particolari che ne rendono difficoltosi il raggruppamento e la catalogazione.

Le patologie esaminate e trattate nella guida sono:

- asma professionale

- broncopneumopatia cronica ostruttiva - BPCO

- asbestosi e patologie asbesto - correlate

- silicosi

- alveoliti allergiche estrinseche

- altre pneumoconio   dettaglio

28-02-2018

Blocco dell'autotrasporto per allerta arancione per neve

+++ Sono possibili deroghe al divieto di circolazione valutabili delle Polizia Stradale e la società concessionaria autostradale a seconda delle condizioni meteoclimatiche o specifici interventi di regolazione traffico++++

Avvertiamo che la Prefettura della Spezia informa che a partire da oggi 28 febbraio alle ore 22 è previsto il blocco dell'autotrasporto e che analoghe ordinanze sono state predisposte nella provincie di Parma e Massa Carrara.

+++ Sono possibili deroghe al divieto di circolazione valutabili delle Polizia Stradale e la società concessionaria autostradale a seconda delle condizioni meteoclimatiche o specifici interventi di regolazione traffico++++

28-02-2018

Un nonno artigiano in classe Seconda lezione: il mestiere del fotografo

Elvio Baldini è il secondo nonno artigiano che racconta il suo mestiere agli alunni della classe 5C della scuola primaria 2 Giugno. I ragazzi hanno accolto Elvio con entusiasmo e ascoltato con attenzione ed interesse tutti i segreti della sua vita da fotografo professionista

La speciale lezione si è tenuta nell’ambito del progetto “Raccontando insieme le antiche professioni”, nato da una collaborazione tra la scuola primaria 2 giugno e la CNA Pensionati. Baldini ha raccontato di come a soli sedici anni, nel 1951, sia stato assunto come garzone di bottega nello studio fotografico Pedrini. Così ha imparato la professione. Il mestiere è molto cambiato nel corso del tempo: i bambini ormai conoscono la fotografia tramite i cellulari e le macchine digitali e non sanno come funzionano i vecchi strumenti del mestiere. Per loro è stata una vera s   dettaglio

28-02-2018

CNA FITA #stopdumping per una concorrenza leale nel settore dell’autotrasporto

CNA Fita La Spezia lancia l’allarme: il Governo e la politica blocchino il tentativo di apertura indiscriminata dei vettori esteri nel territorio nazionale che praticano forme di concorrenza sleale nei confronti degli autotrasportatori italiani.

I dati allarmanti forniti da CNA Fita parlano chiaro, negli ultimi anni l’autotrasporto Italiano ha perso importanti quote di mercato per colpa di una concorrenza con la quale è impensabile poter competere.

A farne le spese sono state soprattutto le Piccole e Medie Imprese Artigiane dell’autotrasporto che dal 2008 sono diminuite di 25.587 unità (fonte movimprese – elaborazione dati CNA Fita).

Le imprese di autotrasporto italiane che fino al 2008 avevano un ruolo in Europa in quasi dieci anni hanno visto perdere competitività e capacità di aggredire il mercato del trasporto i   dettaglio

27-02-2018

Richiesta di revoca dei provvedimenti di blocco della circolazione dei mezzi superiori ai 75 quintali

CNA Fita spiga la ragioni della richiesta di revoca: “Con la presente facciamo riferimento allo stop alla circolazione dei mezzi pesanti introdotto da gran parte delle Prefetture d’Italia a partire dalle ore 22 del 25 Febbraio 2018 “fino a cessate esigenze”.

Premesso, che la sicurezza della circolazione è un valore di interesse generale cui tutti teniamo, in primo luogo da parte di chi svolge la propria attività lavorativa su strada. In relazione ai provvedimenti adottati, in gran parte, nella serata di domenica 25 febbraio 2018 e con i quali si inibiva le circolazione dei veicoli pesanti con massa complessiva superiore ai 75 q.li a partire dalle ore 22 di domenica e fino a revoca.

Preso atto che i preannunciati eventi atmosferici, non stanno causato difficoltà di circolazione nelle autostrade e nelle principali strade del nostro Paese c   dettaglio

27-02-2018

CNA la Spezia porge le più sentite condoglianze alla famiglia di Pier Luigi Fanti.

CNA la Spezia porge le più sentite condoglianze alla famiglia di Pier Luigi Fanti.

Pier Luigi è stato per tanti anni membro del direttivo della Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa. Di Lui l’associazione conserva un ricordo di affetto, amicizia e stima.
Fanti era un artigiano buono e apprezzato e una brava persona, la sua lealtà lo accompagnava anche nel suo lavoro sportivo da allenatore che ha sempre svolto insegando prima il rispetto degli avversari che l’agonismo.

23-02-2018

Camera di Commercio, insediata la Consulta territoriale della Spezia

Il presidente è Davide Mazzola

Sono stati aperti dal presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria, Luciano Pasquale, i lavori dell’appena costituita Consulta territoriale della Spezia composta da rappresentanti delle associazioni di categoria. Presidente è stato nominato Davide Mazzola, attuale vice dell’ente camerale. “La Consulta – spiega Mazzola - svolge compiti di tipo propositivo con l’obiettivo di focalizzare al meglio, sulla base dei reali bisogni delle imprese e del territorio, le azioni strategiche dell’attività camerale”. Il tavolo si riunirà periodicamente per fare il punto sulle priorità. Oltre a Mazzola della Consulta fanno parte: Alessandro Ferrante (Cia), Carmelo Pangallo (Confagricoltura), Sara Baccelli (Coldiretti), Roberto Zampollini (Confartigianato), Federica Maggiani (Cna), Paolo Faconti (Confindustria), Fabrizio Capellini (Confesercenti), Roberto Martini (Co   dettaglio

23-02-2018

Raccolta ed il trasporto di rifiuti metallici: definite le modalità semplificate

Il decreto (Decreto Ministeriale 1° febbraio 2018 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.32 del 8/2/2018 ) era previsto dall’articolo 1, comma 123 della legge n. 124 del 2017 (Legge annuale mercato e concorrenza), con lo scopo di semplificare le procedure di raccolta dei rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi con la modalità della microraccolta, ossia quando un unico raccoglitore o trasportatore di raccogliere i rifiuti presso più produttori o detentori con uno stesso automezzo. Tale modalità semplificata non è obbligatoria ma solo una possibilità alternativa alla procedura ordinaria.

Il decreto è rivolto ai soggetti regolarmente iscritti all’Albo Gestori Ambientali alla categoria 4 (raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi) ed ai soggetti autorizzati in modo semplificato ai sensi dell’art. 1 comma 124 della L   dettaglio

23-02-2018

Appello di CNA La Spezia per le elezioni del 4 marzo

"La politica che non pensa alle piccole imprese perde di vista il Paese

La Spezia. “La politica che non pensa alle piccole imprese perde di vista il Paese”, è questo il messaggio chiaro che CNA La Spezia manda al mondo della politica in vista delle prossime elezioni del 4 marzo. Fisco, innovazione, credito, burocrazia, mercati pubblici, formazione, ambiente e riqualificazione degli edifici, messa in sicurezza del territorio, internazionalizzazione: sono questi gli ambiti di intervento contenuti nel documento predisposto da CNA (in allegato). Gli indicatori economici certificano che la congiuntura è positiva e che la crisi durata quasi dieci anni si sta trasformando in un’opportunità da cogliere. Il Pil italiano sia in crescita, ma la ripresa è meno forte rispetto al resto d’Europa.


“Le elezioni politiche del prossimo 4 marzo cadono in una fase trasformazione e profondo cambiamento – spiega Federica Maggiani   dettaglio

22-02-2018

OUTDOOR EXPO.EU è il nuovo salone interamente dedicato al turismo e agli sport outdoor.

Cicloturismo, trekking, escursionismo, arrampicata, sport acquatici e di spiaggia, tutti gli sport da fare all’aria aperta. Vuoi partecipare? CNA ti supporta!

OUTDOOR EXPO.EU è il nuovo salone interamente dedicato al turismo e agli sport outdoor.

Prevede 2 padiglioni, per una superficie complessiva di 20.000 mq, di cui la metà dedicati al mondo travel.

Cicloturismo, trekking, escursionismo, arrampicata, sport acquatici e di spiaggia, tutti gli sport da fare all’aria aperta

Per tre giorni, Bologna diventerà il polo d’attrazione per migliaia di appassionati del mondo Outdoor, per atleti, operatori, giornalisti e opinion leader del settore.
Il format della manifestazione è davvero innovativo e prevede la parte espositiva combinata con un ricco programma di gare, spettacoli, demo, challenge, corsi di avviamento per le discipline outdoor più conosciute e anche per quelle più inconsuete.

Per i soli espositori del turismo, venerdì 2 mar   dettaglio

21-02-2018

Normativa commercializzazione shopper: casistiche e problematiche particolari

La normativa sulla commercializzazione delle borse di plastica (shopper) è materia complessa e articolata, coinvolge vari aspetti e di conseguenza varie competenze, rendendo necessario un approccio multidisciplinare.

Aspetti ambientali: trattandosi di imballaggi e considerando l’impatto ambientale negativo, le nuove disposizioni sono state collocate nel TU ambiente, nel titolo dedicato agli Imballaggi.

Aspetti fiscali e commerciali: legati all’indicazione del prezzo sugli scontrini o sulla fattura e all’aliquota IVA applicabile, nonché all’entità del prezzo applicabile.

Aspetti che coinvolgono le Unioni legati:

- alle norme e alle specifiche tecniche per la produzione della borsa (per riconoscerne la conformità),

- alle norme che regolamentano il contatto con gli alime   dettaglio

Allegati:

istruzioni uso

20-02-2018

nuove sanzioni su adempimenti relativi ad autorizzazioni di impianti di verniciatura

Per opportuna informazione ai nostri iscritti che abbiano una autorizzazione alle emissioni in atmosfera a vario titolo (carrozzieri, falegnami ecc. ), si informa che La Provincia della Spezia, con apposito comunicato, ha chiarito che il D.Lgs n. 183 del 15.11.2017 di integrazione e modifica al D.Lgs 152/2006 (cosiddetto Testo Unico Ambientale) ha introdotto le sanzioni per inadempienza alle prescrizioni imposte dall'autorità competente (sanzione amministrativa pecuniaria da 1.000 euro a 10.000 euro).

Pertanto, in ragione della imminente scadenza, prevista per il 30 aprile 2018, delle comunicazioni annuali relative ai consumi di materie prime e/o manutenzioni/sostituzioni filtri indicate nelle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera, occorre sollecitare le imprese ad inviare la sopracitata comunicazione nei temi previsti, ove prevista nella relativa autorizz   dettaglio

15-02-2018

2018 Anno Europeo per il Patrimonio Culturale: Giornata di Studio Beni Culturali in Liguria

Area della Ricerca del CNR di Genova ha proposto una giornata di studio a cui ha partecipato Stella Sanguinetti Presidente CNA artistico e tradizionale La Spezia

Lo scorso 7 febbraio Stella Sanguinetti, Presidente CNA artistico e tradizionale La Spezia, ha partecipato a Genova alla Giornata di studi organizzata dal CNR sul tema dei Beni Culturali in Liguria, competenze Attività e Prospettive.

All’incontro sono intervenute tutte le Istituzioni interessate: Soprintendenze, Poli Museali, Università, i diversi settori del CNR che si occupano di ricerca sui materiali e sviluppo di nuove tecnologie per la valorizzazione dei beni culturali e pure le aziende che lavorano nel settore come IIT, ETT e Leonardo (Finmeccanica) e la Nicola Restauri di Aramengo (To).

Regione Liguria era rappresentata dall’assessore allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi e l’assessore alla Cultura Ilaria Cavo, ed era presente il Dirigente Settore Sviluppo Strategico del tessuto produttivo e dell’Economia Ligure Alberto Pellissone che ha   dettaglio

14-02-2018

Elezioni Politiche 2018

Il documento delle proposte CNA ai candidati delle politiche 2018

Fisco, innovazione, credito, burocrazia, mercati pubblici, formazione, ambiente, internazionalizzazione: sono questi gli ambiti di intervento riconducibili ad interessi di carattere generale contenuti nel documento predisposto da CNA in vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. Ci troviamo in una fase di trasformazione e di profondo cambiamento che deve essere governata con politiche a misura delle micro e piccole imprese (il 99,4% dell’imprenditoria italiana), affinché l’Italia possa davvero consolidare ed irrobustire la ripresa economica in atto e guardare con fiducia al futuro.
Le proposte di CNA a chi si candida a governare riguardano le componenti economiche e sociali del Paese che rappresentano l’anima dei territori, della creatività e del saper fare che ci rendono unici al mondo.

13-02-2018

BIT 2018, bilancio positivo per le imprese della CNA Liguria

Sostegno alle imprese, per puntare sempre più sui prodotti e le tradizioni locali.

Riscontri positivi per le numerose imprese dell’accoglienza e dell’offerta turistica ligure che attraverso CNA Liguria hanno potuto promuoversi alla BIT di FIERAMILANOCITY, aperta fino 13 febbraio.

Angelo Matellini, Segretario Regionale CNA Liguria dichiara: “Le attese di CNA Liguria e delle imprese sono state soddisfatte, i focus tematici dati all’esposizione relativi al turismo enogastronomico, alle Destination Wedding e viaggi di nozze ed alle soluzioni innovative di viaggio calzano perfettamente con le peculiarità entro le quali possono svilupparsi percorsi di accoglienza e prodotti turistici a base territoriale in Liguria”.

CNA Liguria ha avviato un percorso utile a sostenere le imprese e le competenze necessarie a sviluppare appieno le potenzialità che il turismo può generare per l’economia del territorio. Lo fa attraverso la valor   dettaglio

Pagina generata in 1.2251629829407 secondi