News

01-02-2018

Un nonno artigiano in classe

Gli alunni della classe 5C della scuola primaria 2 Giugno hanno svolto una lezione speciale grazie al progetto “Raccontando insieme le antiche professioni”, nato da una collaborazione con la CNA Pensionati.

Il progetto è stato sviluppato dalla dottoressa counselor Sara Manganelli, con la supervisione della psicologa Emanuela Mazzoni, e ha trovato realtà nella Scuola Primaria 2 Giugno con l’approvazione della Dirigente scolastico Antonella Minucci e l’insegnate della classe 5C Susanna Varese. Gli incontri di counseling e di ascolto portano un nonno artigiano in classe che racconta ai nativi digitali tutti i segreti e le peculiarità del proprio mestiere.

La prima lezione ha visto come protagonista il Presidente di CNA Pensionati Claudio Pomodoro che ha raccontato ai bimbi la sua professione di impresario dagli inizi a soli 17 anni sino alle più grandi e importanti commesse realizzate dalla ditta che lo ha visto a capo di più di cinquanta dipendenti. Una storia di lavoro e di vita ripercorsa attraverso l’incontro con i piccoli alunni con emozi   dettaglio

01-02-2018

CNA FITA Autotrasporto La Spezia e Confartigianato Trasporti La Spezia commentano congiuntamente i dati di movimentazione Teu raggiunti dal Porto spezzino.

“Secondo i dati forniti dall’Autorità di Sistema Portuale del mar Ligure orientale la quota record di 1 milione e mezzo di Teu è ormai prossima. – dichiarano Stefano Crovara, Presidente CNA Fita e Stefano Ciliento, Presidente Confartigianato Trasporti La Spezia -. Sicuramente un volume di traffico che conferma il ruolo di primo piano che lo scalo riveste con una movimentazione complessiva di 1.473.571 Teu e un incremento del 15,8% sull’anno precedente. Un risultato che non può che farci piacere e rendere orgogliosi di esser stati anche noi trasportatori una parte fondamentale per raggiungere tali volumi. È d’obbligo sottolineare l’importanza del ruolo degli autotrasportatori per l'economia del porto; questa performance positiva dello scalo è ricaduta purtroppo negativamente sulle spalle del comparto dell’autotrasporto, che ha dovuto fronteggiare la maggio   dettaglio

01-02-2018

CNA: Ok al Coworking e alla Poltrona in affitto a Sarzana

CNA e Confesercenti approvano la decisione della Giunta del Comune di Sarzana che ha dato il via libera al Coworking per le attività commerciali.

“Da tempo le associazioni di categoria sostengono che questa modalità di condivisone degli spazi commerciali tra diverse attività sia un’opportunità per le imprese e una diversificazione dell’offerta per i clienti. – Dichiarano congiuntamente Carola Baruzzo referente sindacale CNA e Fabio Lombardi per Confesercenti -. Si apre ad una mentalità moderna dell’intendere le attività che rende più accessibile sostenere le spese di gestione degli spazi. A sostegno del settore del benessere il provvedimento della “poltrona in affitto”, che notevolmente interessa le attività di acconciatori ed estetisti, risponde in modo puntuale ad una richiesta più volte riportata dai professionisti del settore. Auspichiamo che queste misure riescano a supportare le imprese ricordando che la presenza di attività e negozi è indispensabile per   dettaglio

01-02-2018

Accordo tra Rete Imrpese a Aci per una moblità sostenibile e una città smart

Il semaforo è verde Rete Imprese Italia e l’Automobil Club spezzino che hanno siglato un accordo per una città smart e sostenibile.

Un percorso che nasce anni fa a seguito di un convegno dedicato ad una visione intelligente e conseguentemente più attenta all’ambiente della città. I rappresentanti delle associazioni di categoria condividono con Aci la necessità di arrivare a soluzioni e proposte da poter presentare all’amministrazione cittadina. “Crediamo che alla Spezia vada portato avanti un disegno complessivo della città - spiega Alessandro Beverini vicepresidente dell’Aci spezzina -, le scelte vanno condivise con imprese e cittadini, altrimenti le subiscono. Diventano degli annunci senza un vero piano e una strategia”. Al tavolo si è parlato di soluzioni possibili e praticabili per alleviare il traffico cittadino: dal car sharing alla possibilità di incentivare il traffico via mare al servizio anche di pendolari. “E’ un altro tassello per Rete Imprese Italia - commenta Ri   dettaglio

30-01-2018

RISOLVERE LA QUESTIONE BALNEARE ITALIANA!

Un incontro pubblico il 5 febbraio 2018 a Sestri Levante

Il comparto balneare, costituito in massima parte da imprese familiari, è caposaldo essenziale dell'economia turistica italiana, del contesto socio- economico-culturale e occupazionale litoraneo, dell'ambiente costiero e della sua fruizione corretta e sicura.

Si tratta di una peculiarità nazionale, di un vero e proprio patrimonio da non disperdere.

CNA Balneatori chiede la soluzione per la cosiddetta questione balneare italiana al fine di ridare una condizione di stabilità e continuità aziendale alle attuali imprese titolari di concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico e ricreativo, la tutela del legittimo affidamento e l'attuazione del cosiddetto "doppio binario".

RISOLVERE LA QUESTIONE BALNEARE ITALIANA!
Dai territori alle forze politiche ed all’UE: le pro   dettaglio

30-01-2018

BIRRA, LEGNO E CONSERVE ENTRANO NELLE LAVORAZIONI DEL MARCHIO “ARTIGIANI IN LIGURIA”

SI AMPLIA LA GAMMA DELLE PRODUZIONI CERTIFICATE PER VALORIZZARE E PROMUOVERE LE TRADIZIONI DI ECCELLENZA DELLA LIGURIA”

Sono stati presentati, al palazzo della Borsa di Genova, i nuovi tre disciplinari di produzione “Artigiani In Liguria” dei settori Birrifici artigianali, Legno ed affini, Prodotti artigiani conservati, approvati dalla Commissione regionale per l’artigianato.

Per promuovere e fare conoscere i nuovi disciplinari del marchio “Artigiani In Liguria”, è stata realizzata dalla Commissione Regionale per l’Artigianato una campagna di comunicazione con tre video, che saranno divulgati sui canali web e social. Inoltre, è online la nuova versione del portale www.artigianiliguria.it completa dei tre nuovi disciplinari e pronta per essere implementata con l’inserimento delle imprese artigiane liguri certificate. Grazie all’estensione del marchio “Artigiani In Liguria”, le imprese artigiane liguri dei nuovi tre settori, regolarmente iscritte all’Albo imprese artigiane, pos   dettaglio

26-01-2018

CNA sulla previsione di aumento della tassa di soggiorno

CNA La Spezia in linea con le altre associazioni di categoria interviene sull’aumento dell’imposta di soggiorno previsto dal bilancio di previsione del Comune della Spezia che prevede un aumento del 100%, si passa da 1,5 euro a 3 euro, per i primi cinque giorni di permanenza.

“Esiste un accordo regionale relativo alla tassa di soggiorno che è stato realizzato con la partecipazione e il contributo delle associazioni di categoria, - Spiega Carola Baruzzo referente sindacale CNA Turismo La Spezia -, e auspichiamo che il solito schema venga replicato anche a livello locale. Inoltre, riteniamo indispensabile venga prevista una differenziazione dell’imposta che tenga conto delle diverse tipologie di struttura e di relativa clientela”.

In allegato in foto Carola Baruzzo referente sindacale CNA La Spezia

26-01-2018

Rete Imprese sul piano commercio di Sarzana

Parere favorevole sul piano frutto di un lungo percorso di condivisione e ascolto tra Associazioni di Categoria, commercianti e Amministrazione Comunale.

In riferimento all’approvazione del Piano del Commercio di Sarzana Rete Imprese Italia, organismo di rappresentanza unitario a cui aderiscono Confcommercio, Confartigianato, Cna e Confesercenti esprime parere favorevole in riferimento alle finalità e agli obiettivi specifici in esso presenti, frutto di un lungo percorso di condivisione e ascolto tra Associazioni di Categoria, commercianti e Amministrazione Comunale. In modo particolare ci riferiamo all’attenzione rivolta a temi quali l’innovazione, la qualità e, più in generale, alla concezione delle attività commerciali quale parte integrante dell’identità della Città, della sua attrazione, del suo ambiente urbano e della sua vivibilità. Questo perché, come più volte sottolineato, il commercio deve essere inserito nel più ampio contesto dello sviluppo del territorio c   dettaglio

25-01-2018

Scadenza domande di riduzione della TARI

Si informa che entro il 31 Gennaio occorre che le imprese interessate presentino la domanda annuale di riduzione della TARI.

Ricordiamo infatti che i vari regolamenti comunali riportano in generale che, relativamente alle attività per le quali sia documentata una contestuale produzione di rifiuti urbani o assimilati e di rifiuti speciali non assimilati o di sostanze comunque non conferibili al pubblico servizio, ma non sia obiettivamente possibile o sia sommamente difficoltoso individuare le superfici escluse da Tributo, la superficie imponibile è calcolata forfettariamente, applicando alle superfici dei locali in cui vengono prodotti rifiuti speciali non assimilati una percentuale di abbattimento (che non potrà essere superiore al 30%).

Per fruire dell’agevolazione indicata, gli interessati devono:
- indicare nella denuncia originaria o di variazione il ramo di attività e la sua classificazione (industriale, artigianale, commerciale, di servizio, ecc.), nonch   dettaglio

23-01-2018

Voucher Digitalizzazione

Hai tempo sino al 9 Febbraio 2018. Guarda il video promo e contattaci !!

23-01-2018

Corsi CNA ECIPA

Avviato il calendario 2018 dei corsi di CNA Ecipa.

In programma ci sono tanti appuntamenti di aggiornamento per i lavoratori e i titolari responsabili.

Si parte con gli aggiornamenti quinquennali HACCP di 4 ore totali obbligatorio alla scadenza dei cinque anni dall’entrata in vigore della normativa (2013). A Sarzana si terrà presso l’Hotel Sant'Andrea in via Variante Aurelia il 15 febbraio dalle 9.00 alle 13.00 o Il 22 febbraio 2018 dalle 14.30 alle 18.30; alla Spezia si terrà nella sede di via P. Giuliani 6 il 21 febbraio dalle 14.30 alle 18.30 o il 26 febbraio dalle 9.00 alle 13.00. Il corso sarà poi itinerante in diversi comuni della provincia: a Monterosso al Mare il 28 febbraio, a Levanto il 5 marzo, a Corniglia il 7 marzo, a Riomaggiore il 12 marzo con orario per questi comuni dalle 9.00 alle 13.00; mentre il pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 si terrà a Lerici il 14 marzo e a Portove   dettaglio

19-01-2018

Meccatronica: precisazioni a seguito della conclusione del corso

Si è concluso il corso di Meccatronica organizzato dalla CNA della Spezia per i responsabili tecnici delle aziende di meccanica ed elettrauto in osservazione alla legge 224/2012.

La normativa che ha istituito l'attività di meccatronica a sostituzione di quella di meccanica-motoristica ed elettrauto, prevedendo corsi abilitativi per acquistare la qualifica mancante e la possibilità, per chi già operante nel comparto, di poter continuare l'attività per altri 5 anni in via transitoria e per chi aveva già compiuto i 55 anni di proseguire fino alla pensione. L'obbligo formativo era ed è comunque previsto solo per le imprese già in attività, magari nate dopo il 2012 - anno di entrata in vigore della norma- che non hanno potuto quindi dimostrare tramite fatture, da presentare in camera di commercio per gli anni 2010-2011 e 2012, di aver operato anche su determinate componenti del veicolo a cavallo tra meccanica -motoristica ed elettrauto.
“La Legge di Bilancio ha prorogato di cinque anni il   dettaglio

17-01-2018

Convenzione SIAE CNA

Per fruire della convenzione le imprese dovranno eseguire i versamenti in questione esclusivamente con la modulistica CNA SIAE e avere così sconti sulle tariffe

CNA La Spezia comunica che è stata rinnovata la Convenzione CNA-SIAE relativamente alle Tariffe per le imprese associate per quanto concerne: Musica d'Ambiente, Trattenimenti musicali senza ballo, Trattenimenti danzanti, Centri fitness, Autotrasporto persone.

Per fruire della convenzione le imprese dovranno eseguire i versamenti in questione esclusivamente con la modulistica CNA SIAE a disposizione presso ogni sede della CNA spezzina. Le aziende interessate a tale adempimento sono tutte quelle che fanno uso di musica nello svolgimento della propria attività. Le tariffe Siae, grazie alla convenzione saranno scontate.

Per ogni informazione contattare CNA La Spezia: sede territoriale di Via Padre Giuliani n.6 tel 0187 598080

17-01-2018

CNA Liguria e Università di Genova insieme per la crescita delle competenze nell’ambito della offerta turistica esperienziale.

Al via al Laboratorio didattico “Itinerari turistico artigianali in Liguria” di approfondimento nell’ambito del Corso di Laurea in Scienze del Turismo.

Nei primi mesi del 2018, proclamato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Anno del Cibo Italiano, CNA Liguria e Università di Genova avviano un percorso formativo per gli studenti dell’Ateneo finalizzato ad approfondire il tema del Turismo esperienziale.

Saranno quattro gli incontri di presentazione del laboratorio nelle provincie liguri.
Con gli incontri di presentazione si partirà giovedì 18 gennaio dalle 14.30 al polo universitario di Imperia, si passerà, dunque, a Savona, giovedì 25 gennaio, nella sede della Camera di Commercio delle Riviere di Liguria, si arriverà giovedì 1 febbraio a Genova nella prestigiosa sala della trasparenza della Regione Liguria in Piazzale De Ferrari e si concluderà giovedì 8 fe   dettaglio

17-01-2018

Rimozione amianto

Bando per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici

Si informa che con comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.11 del 15/1/2018, il Ministero dell'Ambiente ha pubblicato il bando per accedere a finanziamenti per interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, con riferimento all'anno 2017.

La versione integrale del bando è disponibile al seguente indirizzo: http://www.minambiente.it/bandi/bando-la-progettazione-degli-interventi-di-rimozione-dellamianto-dagli-edifici-pubblici

Pagina generata in 1.0426390171051 secondi