News

16-02-2017

Transito dei mezzi pesanti in val di Magra: prosegue il lavoro del tavolo tecnico in Prefettura.

Proseguono i lavori del tavolo tecnico convocato in sede della prefettura della Spezia sulle problematiche relative al transito dei mezzi pesanti nei Comuni di Vezzano, Arcola e Santo Stefano Magra.
Il secondo incontro ha visto riuniti, alla presenza del Prefetto Vicario, i rappresentanti dei Comuni della Val di Magra, della Polizia stradale, dell’Autorità portuale, delle associazioni di categoria, CNA Fita e Confartigianato Trasporto, di Salt e del Ministero dei Trasporti.

Tra le cause del dirottamento del traffico pesante da Sarzana ad Arcola i partecipanti avevano , infatti, identificato come principale quella del costo eccessivo del pedaggio relativo proprio a questa tratta autostradale; da qui la volontà di stabilire un confronto immediato con la SALT per chiedere una revisione della tariffa in uscita al casello di Santo Stefano.

E’   dettaglio

TAG:

15-02-2017

Premio "Donne di Mare"

CNA contribuisce alla realizzazione dell'evento.

Un premio, quello di “Donne di Mare” che è diventato il riconoscimento da parte della città a donne il cui percorso di vita è in qualche modo legato al mare, donne le cui spiccate personalità fanno trapelare la tenacia, il coraggio, la creatività e la generosità. Nelle scorse edizioni sono state premiate le campionesse della vela Alessandra Sensini, Susanne Beyer, Giovanna Valsecchi, le ragazze delle Vele Rosa, la spezzina Ottavia Raggio insieme alle donne delle associazioni la Nave di Carta, Giulia Castiglioni e Lorenza Sala, e Vela Tradizionale, Fanja Raffellini e le ragazze del Palio del Golfo Femminile, che avvicinano i ragazzi al mare, alla vita marinaresca e alle sue tradizioni.
Quest’anno sarà invece la volta di cinque donne che hanno fatto dell’amore per il mare il loro lavoro.
“La prima e più nota è Don   dettaglio

15-02-2017

Pagamento SIAE: proroga scadenza al 24 marzo.

Per i nostri associati una riduzione fino al 40% sui compensi

Per tutte le imprese che fanno uso di musica per le loro attività, è stata prorogata al 24 marzo la scadenza per il pagamento dei compensi sul diritto d'autore alla SIAE.

CNA ha rinnovato la convenzione con SIAE e le tariffe, anche per quest'anno, rimangono invariate. Inoltre per gli associati è prevista una riduzione sui compensi che può arrivare al 40%.

I versamenti devono esser effettuati esclusivamente sulla modulistica CNA-SIAE disponibile presso tutte le nostre sedi sul territorio entro il 24 marzo p.v..

L'oggetto della convenzione e gli sconti riguardano le seguenti attività:

Settore Esercizi commerciali e artigiani (es.: acconciatori, etc.), riduzione 25%
Settore Bar – Ristoranti, riduzione 15% (dall’1.1.2017)
Settore Alberghi e Villaggi Turistici, riduzion   dettaglio

13-02-2017

Resoconto Presidenza CNA Balneatori

Tomei, Cna Balneatori: "periodo transitorio lungo e tutela del legittimo affidamento per le attuali imprese balneari per allontanare e per scongiurare le procedure comparative".

Evidenziamo, di seguito, il resoconto sintetico delle decisioni assunte nel corso dei lavori della Presidenza nazionale di CNA Balneatori tenutasi a Roma in CNA Nazionale giovedì 9 febbraio:

1)conferma linea sindacale- per le attuali imprese balneari- su " legittimo affidamento" e lungo periodo transitorio legato all'attuazione del "doppio binario", tempo necessario per garantire la continuità aziendale e per assodare la corretta applicazione della Direttiva Europea sui Servizi anche alla luce delle recenti proposte di modifica in sede comunitaria

2)predisposizione incontro con i componenti delle Commissioni parlamentari competenti per l'espressione dei pareri in merito al recente Disegno di Legge del CdM sul riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime ad uso turistico e ricreativo al fin   dettaglio

13-02-2017

Save the Date: Incontro Balneatori - 20 febbraio ore 10.30

Lunedì 20 febbraio alle ore 10.30 nella CNA della Spezia, Via P. Giuliani 6, si terrà un incontro aperto a tutti i Balneatori per prendere in esame il DISEGNO DI LEGGE-APPROVATO DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI IL 27 GENNAIO 2017- RECANTE DELEGA AL GOVERNO PER LA REVISIONE E IL RIORDINO DELLA NORMATIVA RELATIVA ALLE CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME LACUALI E FLUVIALI AD USO TURISTICO RICREATIVE.

Sarà presente per spiegarci gli ultimi sviluppi e le azioni in atto il coordinatore nazionale, Cristiano Tomei.

Al presente incontro sono invitati i Sindaci e i consiglieri regionali del territorio spezzino.

10-02-2017

Artigiancassa Point della Spezia

Hai bisogno di liquidità per fronteggiare nell’immediato le spese? Devi effettuare un investimento?

Recati presso l’ Artigiancassa Point di La Spezia e potrai avere un finanziamento AGEVOLATO con l’eventuale presenza di un FONDO PERDUTO!

La valutazione avverrà in tempi rapidi e potrai seguire tutto l’Iter della pratica tramite l’app MOB@rt.

Chiamaci: 0187/598073 – 0187/598072 oppure invia un’email ai seguenti indirizzi giacomo.fiore@sp.cna.it - consulenza.sp@cna.it

TAG:

10-02-2017

Prevenzione da rischi alluvionali attraverso soluzioni tecnologiche: riaperto il bando

Por Fesr 2014-2020 - Asse 3 - azione 3.1.1 - agevolazione a favore delle attività economiche per prevenzione da rischi alluvionali attraverso soluzioni tecnologiche - secondo bando attuativo

Agevolazione a favore delle attività economiche per prevenzione da rischi alluvionali attraverso soluzioni tecnologiche.

La Giunta regionale ha approvato, con deliberazione del 29 dicembre 2015, il secondo bando "Agevolazione a favore delle attività economiche per prevenzione da rischi alluvionali attraverso soluzioni tecnologiche (dispositivi e/o impianti)" nell'ambito dell'azione 3.1.1, Asse 3 - Competitività delle imprese, del Por Fesr Liguria 2014-2020.

Il bando promuove la dotazione da parte delle micro, piccole e medie imprese liguri di sistemi (dispositivi e/o impianti) di auto protezione in caso di calamità alluvionali.

I destinatari del bando sono le micro, piccole e medie imprese. Gli investimenti devono riguardare unità locali ubicate sul territorio della Regione Liguria e devon   dettaglio

TAG:

10-02-2017

Riapertura 2017 del bando Por Fesr 2014-2020 in sostegno alla valorizzazione economica dell'innovazione

Por Fesr 2014-2020 - Asse 1 - azione 1.1.3 - sostegno alla valorizzazione economica dell'innovazione

Agevolazioni per micro, piccole, medie e grandi imprese per progetti d’investimento in innovazione di prodotto/servizio, di processo e organizzativa al fine di rafforzare la competitività del sistema produttivo. Le domande devono essere inviate dal 6 al 16 febbraio 2017

La Giunta regionale ha approvato, con deliberazione del 20 dicembre 2016, la riapertura del bando "Sostegno alla valorizzazione economica dell'innovazione attraverso la sperimentazione e l'adozione di soluzioni innovative nei processi, nei prodotti e nelle formule organizzative, nonché attraverso il finanziamento dell’industrializzazione dei risultati della ricerca", approvato con dgr n.165 del 1 marzo 2016, nell'ambito dell'azione 1.1.3, Asse 1 – Ricerca e Innovazione del Por Fesr Liguria 2014-2020.

Il bando si propone di sostenere progetti d'   dettaglio

TAG:

10-02-2017

CNA Fita ha partecipato al tavolo di confronto con AP e LSCT circa le problematiche dell'autotrasporto.

CNA Fita e Confartigianato trasporto hanno partecipato al tavolo di confronto con Autorità Portuale e La Spezia Container Terminal circa le problematiche dell'autotrasporto.

Si è svolto nella sede dell'Autorità Portuale un incontro tra la Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale Carla Roncallo e Il Direttore Generale di LSCT - La Spezia Container Terminal - Franco Cupolo, i sindacati, Cgil Cisl e Uil, e le associazioni di categoria di rappresentanza degli autotrasportatori, per CNA il Direttore Angelo Matellini e l'imprenditore Stefano Crovara, per Confartigianato Autotrasporto il referente Sindacale Nicola Carozza.

A seguito delle problematiche riscontrate in diversi momenti dell'anno, principalmente in piena estate e durante le vacanze natalizie, si è preso atto delle   dettaglio

TAG:

08-02-2017

Trasformazione autoveicoli a GPL e metano, anche nel 2017 disponibili gli incentivi ICBI

Gli ecoincentivi per consentire la trasformazione a metano e GPL degli autoveicoli sono disponibili anche nel 2017.

L’Iniziativa Carburanti a Basso Impatto - denominata ICBI - tramite lo strumento della Convezione fra Comuni per incentivare una mobilità sostenibile più rispettosa dell’ambiente è una delle misure messe in atto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per ridurre l'inquinamento atmosferico. Sono 674 Amministrazioni comunali aderenti, tra le quali La Spezia, unico comune nell’ambito provinciale.

Il fondo destinato agli eco-incentivi ammonta a circa 1.807.500 euro, mentre le tipologie di contributo erogate sono le seguenti:

- Incentivo € 500 (€ 350 a carico del fondo ICBI e € 150 a carico dell’officina richiedente) per installazione impianti GPL su automezzi pri   dettaglio

08-02-2017

Rete Imprese interviene sul tema della crescita della Variante Aurelia a Sarzana.

Apprendiamo tramite mezzo stampa del via libera dello Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Sarzana ad un nuovo capannone commerciale di oltre 2000 mq.
Come Rete Imprese, in rappresentanza di CNA, Confartigianato, Confesercenti e Confcommercio, abbiamo richiesto un incontro con l'Amministrazione Comunale sarzanese per confrontarci anche in merito agli insediamenti commerciali di media e grandi dimensione e nello specifico di quelli limitrofi alla Variante Aurelia.

Più volte con il Comune ci siamo incontrati per trovare soluzioni all'attuale sofferenza del settore del Commercio e la quantità di locali sfitti nel Centro storico e sulla Variante Aurelia stessa, suggerendo sia utile incentivare l'utilizzo di strutture già esistenti e vuote anche con strumenti di agevolazione economica da parte dell’Amministra   dettaglio

08-02-2017

Nota sulla viabilità della strada di Buonviaggio.

Rete Imprese ha incontrato l’Ingegnere Gianni Benvenuto Dirigente alla viabilità della Provincia ad un tavolo tecnico di confronto per rappresentare i disagi delle imprese e dei lavoratori che usano il Buonviaggio per penetrare in città o per raggiungere le aree produttive di Bolano e Follo.

“Nei prossimi giorni nella SP 330 "di Buonviaggio" verrà istituito il senso unico alternato regolato da impianto semaforico per regolare cantiere stradale Anas. L'interruzione sarà tra il km 1+373 e il km 1+932 dove si lavora per le opere del terzo lotto della Variante Aurelia che congiungerà il Felettino direttamente a Melara. – comunica Rete Imprese a seguito delle informazioni ricevute dall’ingegnere Benvenuto. - Il semaforo potrebbe essere disattivato in caso di chiusura della strada della Ripa se il meteo lo renderà necessar   dettaglio

06-02-2017

Bando INAIL Isi 2016

Il 23 dicembre 2016 L’INAIL ha pubblicato l’Avviso pubblico ISI 2016, relativo agli incentivi per la realizzazione di interventi migliorativi in materia di salute e sicurezza degli ambienti di lavoro.

In linea generale le modalità sono simili alle scorse edizioni ma sono state inserite alcune novità che riguardano in particolare l’introduzione di un nuovo asse di finanziamento dedicato alle micro e piccole imprese, comprese quelle individuali, operanti in specifici settori di attività, e una diversa modalità di inoltro della documentazione a completamento della domanda.

Il nuovo asse di finanziamento, pari a 20 milioni, dedicato alle micro e piccole imprese individua una serie di attività legate alla ristorazione, alla produzione, comprese gelaterie e pasticcerie, e al commercio di prodotti alimentari compreso i bar senza   dettaglio

TAG:

06-02-2017

Installazione di impianti di radiocomunicazione: definito il tariffario per il rilascio del parere ambientale

In attuazione della legge quadro sulla protezione dall'inquinamento elettromagnetico, il Codice delle comunicazioni elettroniche prevede che per l'installazione di nuove infrastrutture per impianti radioelettrici, costituiti da ricevitori e trasmettitori necessari per assicurare un servizio di radiocomunicazione, dev'essere richiesta un'apposita autorizzazione per il rilascio della quale è necessario anche un parere ambientale.

Con un regolamento è stato ora definito il tariffario nazionale per definire l'importo del contributo che il richiedente l'autorizzazione deve versare per ottenere questo parere ambientale, da versare all'autorità territorialmente competente.

Riferimenti normativi: Decreto Ministeriale 14 ottobre 2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.258 del 4/11/2016; Legge n.36/2001; art   dettaglio

TAG:

06-02-2017

Nautica da Diporto: al via digitalizzazione registri diporto nautico

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e del ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, ha approvato in esame preliminare un regolamento, da adottarsi con decreto del Presidente della Repubblica, per l'attuazione del sistema telematico centrale della nautica da diporto. Nello specifico, il regolamento norma le modalità di attuazione del Sistema Telematico Centrale della Nautica da Diporto (SISTE), disciplinando l'informatizzazione della tenuta dei registri di iscrizione delle unità da diporto, attualmente gestiti in formato cartaceo in ciascun circondario marittimo, attraverso la loro completa informatizzazione e la devoluzione delle relative competenze ad un'unica autorità centrale competente su tutto il territorio nazionale. Viene introdotta la digitalizzazione del rilascio dei documenti di navigazio   dettaglio

Pagina generata in 1.049998998642 secondi