News

26-01-2018

Rete Imprese sul piano commercio di Sarzana

Parere favorevole sul piano frutto di un lungo percorso di condivisione e ascolto tra Associazioni di Categoria, commercianti e Amministrazione Comunale.

In riferimento all’approvazione del Piano del Commercio di Sarzana Rete Imprese Italia, organismo di rappresentanza unitario a cui aderiscono Confcommercio, Confartigianato, Cna e Confesercenti esprime parere favorevole in riferimento alle finalità e agli obiettivi specifici in esso presenti, frutto di un lungo percorso di condivisione e ascolto tra Associazioni di Categoria, commercianti e Amministrazione Comunale. In modo particolare ci riferiamo all’attenzione rivolta a temi quali l’innovazione, la qualità e, più in generale, alla concezione delle attività commerciali quale parte integrante dell’identità della Città, della sua attrazione, del suo ambiente urbano e della sua vivibilità. Questo perché, come più volte sottolineato, il commercio deve essere inserito nel più ampio contesto dello sviluppo del territorio c   dettaglio

25-01-2018

Scadenza domande di riduzione della TARI

Si informa che entro il 31 Gennaio occorre che le imprese interessate presentino la domanda annuale di riduzione della TARI.

Ricordiamo infatti che i vari regolamenti comunali riportano in generale che, relativamente alle attività per le quali sia documentata una contestuale produzione di rifiuti urbani o assimilati e di rifiuti speciali non assimilati o di sostanze comunque non conferibili al pubblico servizio, ma non sia obiettivamente possibile o sia sommamente difficoltoso individuare le superfici escluse da Tributo, la superficie imponibile è calcolata forfettariamente, applicando alle superfici dei locali in cui vengono prodotti rifiuti speciali non assimilati una percentuale di abbattimento (che non potrà essere superiore al 30%).

Per fruire dell’agevolazione indicata, gli interessati devono:
- indicare nella denuncia originaria o di variazione il ramo di attività e la sua classificazione (industriale, artigianale, commerciale, di servizio, ecc.), nonch   dettaglio

23-01-2018

Voucher Digitalizzazione

Hai tempo sino al 9 Febbraio 2018. Guarda il video promo e contattaci !!

23-01-2018

Corsi CNA ECIPA

Avviato il calendario 2018 dei corsi di CNA Ecipa.

In programma ci sono tanti appuntamenti di aggiornamento per i lavoratori e i titolari responsabili.

Si parte con gli aggiornamenti quinquennali HACCP di 4 ore totali obbligatorio alla scadenza dei cinque anni dall’entrata in vigore della normativa (2013). A Sarzana si terrà presso l’Hotel Sant'Andrea in via Variante Aurelia il 15 febbraio dalle 9.00 alle 13.00 o Il 22 febbraio 2018 dalle 14.30 alle 18.30; alla Spezia si terrà nella sede di via P. Giuliani 6 il 21 febbraio dalle 14.30 alle 18.30 o il 26 febbraio dalle 9.00 alle 13.00. Il corso sarà poi itinerante in diversi comuni della provincia: a Monterosso al Mare il 28 febbraio, a Levanto il 5 marzo, a Corniglia il 7 marzo, a Riomaggiore il 12 marzo con orario per questi comuni dalle 9.00 alle 13.00; mentre il pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 si terrà a Lerici il 14 marzo e a Portove   dettaglio

19-01-2018

Meccatronica: precisazioni a seguito della conclusione del corso

Si è concluso il corso di Meccatronica organizzato dalla CNA della Spezia per i responsabili tecnici delle aziende di meccanica ed elettrauto in osservazione alla legge 224/2012.

La normativa che ha istituito l'attività di meccatronica a sostituzione di quella di meccanica-motoristica ed elettrauto, prevedendo corsi abilitativi per acquistare la qualifica mancante e la possibilità, per chi già operante nel comparto, di poter continuare l'attività per altri 5 anni in via transitoria e per chi aveva già compiuto i 55 anni di proseguire fino alla pensione. L'obbligo formativo era ed è comunque previsto solo per le imprese già in attività, magari nate dopo il 2012 - anno di entrata in vigore della norma- che non hanno potuto quindi dimostrare tramite fatture, da presentare in camera di commercio per gli anni 2010-2011 e 2012, di aver operato anche su determinate componenti del veicolo a cavallo tra meccanica -motoristica ed elettrauto.
“La Legge di Bilancio ha prorogato di cinque anni il   dettaglio

17-01-2018

Convenzione SIAE CNA

Per fruire della convenzione le imprese dovranno eseguire i versamenti in questione esclusivamente con la modulistica CNA SIAE e avere così sconti sulle tariffe

CNA La Spezia comunica che è stata rinnovata la Convenzione CNA-SIAE relativamente alle Tariffe per le imprese associate per quanto concerne: Musica d'Ambiente, Trattenimenti musicali senza ballo, Trattenimenti danzanti, Centri fitness, Autotrasporto persone.

Per fruire della convenzione le imprese dovranno eseguire i versamenti in questione esclusivamente con la modulistica CNA SIAE a disposizione presso ogni sede della CNA spezzina. Le aziende interessate a tale adempimento sono tutte quelle che fanno uso di musica nello svolgimento della propria attività. Le tariffe Siae, grazie alla convenzione saranno scontate.

Per ogni informazione contattare CNA La Spezia: sede territoriale di Via Padre Giuliani n.6 tel 0187 598080

17-01-2018

CNA Liguria e Università di Genova insieme per la crescita delle competenze nell’ambito della offerta turistica esperienziale.

Al via al Laboratorio didattico “Itinerari turistico artigianali in Liguria” di approfondimento nell’ambito del Corso di Laurea in Scienze del Turismo.

Nei primi mesi del 2018, proclamato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Anno del Cibo Italiano, CNA Liguria e Università di Genova avviano un percorso formativo per gli studenti dell’Ateneo finalizzato ad approfondire il tema del Turismo esperienziale.

Saranno quattro gli incontri di presentazione del laboratorio nelle provincie liguri.
Con gli incontri di presentazione si partirà giovedì 18 gennaio dalle 14.30 al polo universitario di Imperia, si passerà, dunque, a Savona, giovedì 25 gennaio, nella sede della Camera di Commercio delle Riviere di Liguria, si arriverà giovedì 1 febbraio a Genova nella prestigiosa sala della trasparenza della Regione Liguria in Piazzale De Ferrari e si concluderà giovedì 8 fe   dettaglio

17-01-2018

Rimozione amianto

Bando per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici

Si informa che con comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.11 del 15/1/2018, il Ministero dell'Ambiente ha pubblicato il bando per accedere a finanziamenti per interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, con riferimento all'anno 2017.

La versione integrale del bando è disponibile al seguente indirizzo: http://www.minambiente.it/bandi/bando-la-progettazione-degli-interventi-di-rimozione-dellamianto-dagli-edifici-pubblici

16-01-2018

Prorogati gli obblighi di adeguamento antincendio per le strutture ricettive con oltre 25 posti letto

Viene ulteriormente prorogato fino al 30/6/2019 il termine ultimo per l'adeguamento alle norme antincendio delle strutture turistico - alberghiere

Si informa, con la legge di bilancio 2018 (articolo 1 comma 1122 Legge 27 dicembre 2017 n.205 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.302 del 29/12/2017) viene ulteriormente prorogato fino al 30/6/2019 il termine ultimo per l'adeguamento alle norme antincendio delle strutture turistico - alberghiere con oltre 25 posti letto in possesso dei requisiti per l'ammissione al piano straordinario di adeguamento antincendio.

In attuazione di quanto previsto dal DPR 151/2011, i soggetti interessati devono presentare entro il 1/12/2018 al Comando Provinciale VVFF una SCIA parziale attestante il rispetto di specifiche prescrizioni:
a) il possesso di specifici requisiti riguardanti: gli impianti elettrici, i sistemi di allarme (compresi gli impianti di rivelazione e segnalazione incendi), gli estintori, la segnaletica, la gestione della sicurezza, l'addestramen   dettaglio

16-01-2018

Corso per diventare assaggiatore d'olio

sconti previsti per gli associati CNA

Al via due corsi per aspiranti assaggiatori di olio, uno a Santo Stefano che inizierà il 22 gennaio ed uno a Lavagna il 20 febbraio.

L'agronomo Francesco Petacco che collabora con APOL LIGURIA sarò il Tutor del Corso di Santo Stefano.

CORSO DI FORMAZIONE PER ASPIRANTI ASSAGGIATORI

Nell'ambito delle attività previste dalla misura 4F del regolamento Ue 611/2014 e 615 2014 APOL Liguria ha organizzato un corso che si svolgerà nel mese di marzo rivolto agli aspiranti assaggiatori di olio d'oliva. Il percorso formativo dedicato all'assaggio dell'olio d'oliva costituisce il primo passo per conseguire il titolo ufficiale di assaggiatore, dopo questo percorso mirato a valutare l'idoneità fisiologica dei candidati, chi supererà l'esame potrà accedere alle successiv   dettaglio

15-01-2018

La CNA è POP

CNA Sostiene la mostra di Andy Warhol a Sarzana

Se un associato CNA? Per te è attiva una convezione: puoi acquistare un biglietto la mostra di Andy Warhol alla Fortezza Firmafede Sarzana ad un prezzo agevolato di 5 euro.
La promozione è valida sino al 5 marzo 2018 nella sede territoriale della Spezia e/o Sarzana.

15-01-2018

Direttiva Bolkestein

CNA Balneatori: “Le nostre richieste sulle concessioni sono legittime. Coincidono con un documento dell’Europarlamento”

La nuova disciplina delle concessioni balneari italiane dev’essere rispettosa degli attuali gestori tenendo conto che c’è disponibilità di litorali ancora assegnabili.

Lo si legge in uno studio, titolato “Italian State Beach Concessions and Directive 2006/123/EC in the European Context”, avviato su richiesta del Comitato europeo sulle petizioni dell’Europarlamento, datato novembre 2017 ma disponibile solo da pochissimi giorni.

Il documento rileva come in nessun Paese d’Europa la disciplina delle concessioni balneari possa essere definita ottimale e che, quindi, ogni riforma va adattata alle esigenze locali. In Italia deve tenere conto dell’esistenza di una larga disponibilità di spiagge ancora assegnabili: solo circa un quarto delle coste attualmente è occupato. Di conseguenza, non possono essere invocati eventuali ostacoli alla   dettaglio

12-01-2018

Balneatori: l'analisi del parlamento europeo sulle concessioni balneari conferma la linea sindacale CNA

Presidenza CNA Balneatori, approvato il Documento per il confronto territoriale con le forze politiche e istituzionali.

Si è svolta a Roma il martedì 9 gennaio la riunione di Presidenza di CNA balneatori, alla quale era presente anche il Presidente CNA balneatori La Spezia Fulvio Campodonico.

In tale sede è stato approvato e firmato il documento (disponibile in allegato) attraverso il quale, nell’ambito delle proposte e delle iniziative della nostra Confederazione, programmare il confronto a livello territoriale con le forze politiche e istituzionali sui temi della questione balneare italiana per la Legislatura 2018-2023.

"L'analisi del Parlamento europeo sulle concessioni balneari, - ha commentato Cristino Tomei, coordinatore nazionale CNA Balneatori - conferma in pieno la linea sindacale di CNA Balneatori sul Legittimo affidamento e doppio binario. Continuiamo la nostra azione sindacale e giuridica per affermare, secondo i principi comunita   dettaglio

11-01-2018

San.Arti: campagna iscrizione volontari per il 2018

Si apre la seconda finestra d’iscrizione dal 1 gennaio 2018 al 31 maggio 2018.

San.Arti. ha valutato utile la riapertura dei termini per le iscrizioni volontarie degli imprenditori e dei familiari.

L’iscrizione al Fondo di assistenza sanitaria integrativa San.Arti. per i soggetti sopra indicati è volontaria.

PRINCIPALI PRESTAZIONI
Il Fondo SAN.ARTI. fornisce prestazioni di assistenza sanitaria integrativa ai propri Iscritti.
Sono previsti differenti Piani sanitari per ogni tipologia di Iscritto volontario: Titolare, Socio, Collaboratore; Famigliare fino a 14 anni; Famigliare sopra i 14 anni.
Di seguito riportiamo le principali prestazioni del Fondo riservate gli Iscritti volontari: il rinnovo dei Piani sanitari per l’anno 2018 ha confermato e implementato le prestazioni dei Piani precedenti, con miglioramenti importanti e significativi, a parità di condizioni contributive per l’Iscritto.
• PACC   dettaglio

11-01-2018

In vigore il divieto di corrispondere la retribuzione attraverso denaro contante dal 1° luglio 2018

Un vademecum sulle nuove disposizioni di legge del Consulente del Lavoro CNA Franco Baudone.

Con alcune disposizioni inserite nei commi da 910 a 914 dell’art. 1 della legge 27 dicembre 2017, n. 205, il Legislatore impone, per qualsiasi prestazione lavorativa sia subordinata che autonoma, la piena tracciabilità, a partire dal 1° luglio 2018, delle retribuzioni e dei compensi.

Il divieto di corrispondere la retribuzione, compresi gli anticipi, attraverso il denaro contante direttamente al lavoratore, a prescindere dalla tipologia contrattuale intercorrente, viene evidenziato nel comma 911.

Vi rientrano:

- i rapporti di lavoro subordinato ex art. 2094 c.c. il quale definisce prestatori di lavoro subordinato coloro che si obbligano mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, fornendo il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore. Il successivo art. 2095 c.c. li distingue in d   dettaglio

Pagina generata in 1.0733120441437 secondi