News

12-05-2017

Proroghe in materia di sicurezza sul lavoro, comunicazione infortuni, formazione, antincendio

Dopo la conversione in legge del decreto milleproroghe 2017, sono confermate le seguenti proroghe:

·la proroga al 12 ottobre 2017 del termine di decorrenza dell'obbligo, a carico del datore di lavoro e del dirigente, della comunicazione in via telematica all'INAIL e IPSEMA, a fini statistici e informativi, dei dati relativi agli infortuni che comportano l'assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell'evento;
·la proroga fino al 12/10/2017 dell'obbligo di utilizzare il registro degli esposti ad agenti cancerogeni e biologici, che successivamente farà parte del Sistema Nazionale di Prevenzione – SINP;
·la proroga al 31/12/2017 dell'entrata in vigore dell'obbligo di abilitazione per gli utilizzatori di macchine agricole e forestali. Inoltre il termine ultimo per effettuare l'aggiornamento per gli addetti che al 31/12/2015 già utilizzavano le attrezzature, ma senza requisiti, è prorogato al 31/12/2018   dettaglio

TAG:

11-05-2017

Lavoro autonomo: con approvazione Jobs Act ora visibile e riconosciuta questa realtà

Il Jobs Act delle Professioni è legge e CNA accoglie con favore il via libera al provvedimento.

Un passo in avanti molto importante per il lavoro autonomo che permetterà di costruire un sistema di diritti e di welfare moderno, capace di sostenere il presente e di tutelare il futuro di questi lavoratori. Un provvedimento che rappresenta un passo in avanti molto importante per il lavoro autonomo, con l’obiettivo di costruire un sistema di diritti e di welfare moderno, capace di sostenere il presente e di tutelare il futuro di questi lavoratori.

Il Jobs act delle professioni e il provvedimento inserito nella Legge di Bilancio 2017 che riduce l’aliquota contributiva per gli iscritti alla gestione separata sono gli strumenti di legge che maggiormente toccano il mondo dei professionisti individuati dalla legge 4 e contribuiscono a migliorare il loro futuro. Un nuovo sistema di regole e di disposizioni che rappresenta un risultato importante e risponde al primo, gra   dettaglio

11-05-2017

Lunghe code all’ingresso del Porto

Cna e Confartigianato sollecitano soluzioni per gli autotrasportatori

Perdura la situazione di difficoltà all’ingresso del Porto della Spezia vissuta quotidianamente dagli autotrasportatori. CNA Fita e Confartigianato Trasporti intervengono in nota congiunta sul tema anche a seguito di un incontro svolto con il Prefetto della Spezia e di quelli avviati con l’Autorità di Sistema Portuale.

“Non ci sono traffici legati alla movimentazione delle merci tali da giustificare le code all’ingresso del Porto, - spiegano in nota congiunta le due associazioni di categoria – non si comprende pertanto il perdurare di tale disagio. Ogni mattina gli autotrasportatori trovano diversi Gates chiusi e sono costretti ad affrontare dalle due alle tre ore di coda prima di riuscire ad entrare nell’area portuale. Secondariamente si trovano ad attendere le movimentazioni prioritarie legate alle navi e ai treni e dunque i tempi d’attesa si dilatano.
dettaglio

TAG:

10-05-2017

CNA La Spezia aderisce alla campagna nazionale del #CAFDAY.

10 Maggio campagna nazionale a difesa dei CAF

In data 10 Maggio la Consulta Nazionale dei CAF, proseguendo nella propria attività di servizio nei confronti dei propri soci e di diffusione delle tematiche legate alla relazione economica tra cittadino e Pubblica Amministrazione, ha coinvolto tutte le organizzazioni associate in una giornata-evento on line.
L’iniziativa nazionale nasce dalla consapevolezza del ruolo e del valore dei CAF che risultano sempre più apprezzati, conosciuti e considerati dagli Italiani proprio perché ricevono assistenza e tutela. Una capacità cresciuta moltissimo in questi anni, che porta tutti i soci della Consulta ad offrire un servizio a circa 20.000.000 di cittadini, nella sostanza ad 1 Italiano su 3!

Molte informazioni presenti sulla stampa stanno accentuando la grande preoccupazione che i cittadini hanno rispetto alla possibile sospensione del servizio I   dettaglio

10-05-2017

Corso tatuaggio, piercing e trucco permanente

Al via dal 31 Maggio in Via Padre Giuliano 6 alla Spezia

Inizia il prossimo 31 Maggio il Corso per l'abilitazione ad eseguire i tatuaggi, piercing e trucco permanente c/o CNA La Spezia in via P. Giuliani 6.

Il corso è autorizzato dalla Regione Liguria e si svolge in stretta collaborazione con l'ASL 5 che ne cura il programma e le docenze per quanto concerne tutta la parte teorica (30 ore) mentre per la parte pratica corso sarà tenuto da un tatuatore esperto.

Ricordiamo che è normato dal DGR del 04/07/2008 e se non si è in possesso di questo specifico attestato non è possibile operare in Liguria, né come dipendente né come titolare d'impresa.

I partecipanti al corso potranno scegliere se seguire solo il modulo tatuaggi e/o anche piercing e trucco permanente.

TAG:

09-05-2017

Autotrasporto: bando per la formazione di giovani conducenti di veicoli pesanti

Il Comitato Centrale per l’Albo Nazionale degli Autotrasportatori investe sui giovani

E' attivo un bando diretto a giovani conducenti. Per partecipare è necessario presentare una domanda telematica per ottenere di poter essere ammesso ad un percorso individuale che potrà consentire a circa 600 giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni, con residenza in Italia ed il possesso della patente di guida di categoria B, di acquisire la patente C e la Carta di Qualificazione del Conducente necessari per la guida di autocarri destinati al trasporto delle merci a condizioni agevolate.

Si tratta, di una iniziativa del Comitato Centrale dell’Albo, che intende favorire l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro incentivando l’occupazione giovanile nel settore attraverso l’offerta di percorsi di formazione, quasi integralmente finanziati, per aspiranti conducenti professionali, nonché di tirocinio, volti ad una potenziale prospettiva   dettaglio

09-05-2017

Durc e rottamazione cartelle Equitalia

Fiscal Combat: seconda puntata

09-05-2017

I nuovi aumenti Iva: come funzioneranno le aliquote

Fiscal Combat: prima puntata CNA TV

09-05-2017

Chartae: la conservazione preventiva di raccolte archivistiche e bibliografiche

Le interviste ai protagonisti della giornata di studio

09-05-2017

Chartae: la conservazione preventiva di raccolte archivistiche e bibliografiche

VII Edizione delle Giornate del Restauro

Prevenire è meglio che curare e la "salute" delle raccolte bibliografiche e archivistiche dipende da attenzioni, cure e precise prescrizioni che gli addetti culturali studiano e
applicano e che devono insegnare e far rispettare agli utenti e agli amministratori.

Si è svolta con partecipazione ed interesse la VII edizione delle "Giornate del Restauro" organizzata dalla CNA della Spezia in collaborazione con la Regione Liguria e il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo. Nella sala consiliare del Comune di Sarzana addetti ai lavori, bibliotecari, archivisti, conservatori ed interessati hanno affrontato in una giornata di studio le problematiche e l'importanza della conservazione preventiva delle raccolte bibliografiche e archivistiche.

"Dopo il buon esito delle precedenti sei edizi   dettaglio

27-04-2017

Assemblea Quadriennale Elettiva

Appuntamento domenica 28 maggio al Terminal crociere della Spezia

L’Assemblea quadriennale elettiva della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e Piccola e Media Impresa della Spezia si svolgerà Domenica 28 Maggio 2017 dalle ore 9.30 al Terminal Crociere di Largo Michele Fiorillo, n.6.

Segreteria organizzativa: CNA La Spezia, sede Provinciale Via Padre Giuliani n.6 - Tel 0187.598080 - mail: info@sp.cna.it

27-04-2017

Crovara (CNA Fita): aprite tutti i gates a disposizione all'ingresso del Porto

Stefano Crovara Presidente CNA Fita della Spezia interviene sulla problematica delle code che si formano all’entrata dell’area portuale della Spezia.

“Da alcuni mesi la situazione è degenerata, nonostante tutti gli incontri avvenuti fatti tra le parti nelle sedi più appropriate con l’Autorità di Sistema Portuale e La Spezia Container Terminal, e le promesse “ disattese in toto” di un buon accorgimento verso il trasporto camionistico” spiega Crovara.

“Di certo non hanno aiutato gli scioperi di Gioia Tauro che hanno dirottato alcune navi su La Spezia per fare transchipment, che forse era meglio far optare per Tangeri oppure Cagliari, che hanno causato l’ingolfamento del nostro porto, scatenando code che spesso si sono riversate sul traffico cittadino andando ad occupare il raccordo autostradale mettendo in serio pericolo gli automobilisti e i trasportatori. – Prosegue il Presidente di CNA Fita - Da quando si arriva sul piazzale degli Stagnoni si impiegano anche 5 ore per fare la doppia operazione di   dettaglio

27-04-2017

Autotrasportatori in coda all'ingresso del Porto

CNA Fita e Confartigianato Trasporti intervengono in nota congiunta circa la quotidiana problematica vissuta dagli autotrasportatori

“Malgrado gli incontri avvenuti fatti tra le parti nelle sedi più appropriate con l’Autorità di Sistema Portuale e La Spezia Container Terminal e la minaccia di fermo degli autotrasportatori dell’estate dello scorso anno, le difficoltà degli autotrasportatori persistono e da alcuni mesi la situazione è degenerata.


Le promesse non sono state mantenute ed ogni mattina gli autotrasportatori trovano diversi Gates chiusi e sono costretti ad affrontare dalle due alle tre ore di coda prima di riuscire ad entrare nell’area portuale.

La situazione, dunque, non si è risolta, ed anzi si è aggravata a seguito dell’afflusso straordinario e non previsto di movimentazioni merci provenienti da Gioia Tauro e dalla Spagna.


Ai tavoli di confronto con l’Autorità di Sistema Portuale, LSCT e Contrepa   dettaglio

27-04-2017

VII Edizione delle Giornate del Restauro a Sarzana

Il 5 maggio nella Sala Consiliare del Comune di Sarzana si affronterà il tema della conservazione preventiva delle raccolte archivistiche e bibliografiche

Torna l’appuntamento con le Giornate del Restauro organizzate dalla CNA della Spezia. Dopo il buon esito delle precedenti sei edizioni e sempre in collaborazione con la Regione Liguria e del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, la VII Edizione delle Giornate del Restauro si svolgerà a Sarzana venerdì 5 Maggio con un Convegno sulla Conservazione Preventiva di Archivi e Biblioteche.


La giornata di studio e confronto: “CHARTAE – La conservazione preventiva delle raccolte archivistiche e bibliografiche” si terrà nella Sala Consigliare del Comune di Sarzana e vedrà la partecipazione di numerosi ospiti e relatori.


L’intento è quello di trasmettere il valore della cultura materiale che gli artigiani, nel corso dei secoli, hanno profuso nei loro manufatti: un patrimonio di informazioni   dettaglio

18-04-2017

Assemblea elettiva quadriennale territoriale Val di Vara

Giovedì 20 Aprile alle ore 16.00 a Sesta Godano alle 18.30 a Varese Ligure

L'occasione sarà utile come momento di scambio di idee e confronto, oltre che a veder espletata la nomina dei Referenti Territoriali.

E' importante la partecipazione, vi aspettiamo.

Pagina generata in 1.1647138595581 secondi