News

10-05-2018

IL RATING DI LEGALITÀ COME CRITERIO DI PREMIALITÀ E VALORE ETICO

Un Seminario il 18 maggio in sala Marmori della CCIAA La Spezia organizzato da CNA La Spezia

- Sei un'impresa operativa in Italia?
- Hai un fatturato minimo di 2 milioni di euro nell’esercizio chiuso l’anno precedente alla richiesta di rating?
- Sei iscritta al registro delle imprese da almeno due anni?

Allora puoi richiedere il Rating di legalità.
Vieni a scoprire di più venerdì 18 maggio 2018
alle ore 15.30 in sala Marmori della Camera di Commercio della Spezia

Programma

Saluti

Federica Maggiani, Presidente CNA La Spezia

Pierluigi Peracchini, Sindaco della Spezia

Catia Piras, ordine degli avvocati

Relatori

Antonio Patrono, Procuratore della Repubblica della Spezia

Ombretta Main, Responsabile Direzione Rating di Legalità Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
  dettaglio

10-05-2018

Airbnb e CNA insieme per il turismo esperienziale

Ha riscosso un grande successo di interesse partecipazione l’incontro organizzato dalla CNA della Spezia sul nuovo portale dedicato al turismo esperienziale di Airbnb.

CNA e Airbnb sono diventati partner nel turismo esperienziale a livello nazionale e nell’ambito di questa convenzione La spezia è stata scelta come sede dell’incontro formativo sulle experiences.

Le imprese CNA La Spezia invitate a diventare “host di esperienze” di Airbnb una volta completato l’iter per diventare “host”, potranno farsi conoscere dagli oltre 300 milioni di membri della community del portale (7,8 milioni di viaggiatori lo scorso anno).

Le “esperienze” di Airbnb sono attività offerte da imprese e persone residenti, non necessariamente legate al soggiorno. La base comune viene da un nuovo modo di viaggiare che sta affermandosi: esperienziale, appunto. Un tipo di vacanza dove il viaggiatore è alla ricerca di qualcosa in più di qualche foto ricordo: le emozioni di un’esperienza unica, legata alle tradizioni locali, e un   dettaglio

10-05-2018

CNA Fita La Spezia in merito all’accertamento di Tir con il cronotachigrafo manomesso

CNA Fita La Spezia si complimenta e ringrazia vivamente la Polstrada per l’accertamento svolto e l’attenzione verso questo comportamento fuori norma.

"La manomissione del cronotachigrafo sui camion è un fatto grave che rappresenta una concorrenza sleale per le imprese dell’autotrasporto che operano correttamente osservando la legge e, dunque, compiendo le dovute soste durante il tragitto e ore di riposo. - Spiega Stefano Crovara Presidente CNA Fita La Spezia - In relazione a queste disposizioni più volte abbiamo chiesto la dovuta attenzione anche rispetto alle lunghe code ai varchi portuali che spesso rischiano di far trascorrere in fila agli autotrasportatori i tempi di guida".


08-05-2018

GDPR sulla Privacy incontro a Brugnato

Continuano gli incontri sul territorio sul nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy organizzati dalla CNA della Spezia.

Il prossima seminario si terrà a Brugnato nella sala della Biblioteca comunale mercoledì 9 maggio alle ore 18.00

Il prossimo 25 maggio,infatti,diventa completamente operativo il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy, il GDPR (General Data Protection Regulation) sostituirà, infatti, le normative nazionali in materia introducendo importanti novità per tutte le imprese e in particolar modo per chi tratta dati sensibili.


Il nuovo Regolamento europeo sulla Privacy vuole assicurare ai dati personali dei cittadini dell’Unione Europea una protezione omogenea nel caso di trattamento interamente o parzialmente automatizzato ovunque abbia luogo. Ecco quindi nuovi obblighi per il Titolare ed il Responsabile del trattamento, entrambi chiamati a ricalibrare totalmente l’approccio alla gestione dei sistemi di trattamento.

dettaglio

07-05-2018

Presentazione Rapporto di ricerca CNA Nautica

Sarà presentata a Viareggio il prossimo 12 maggio la sesta edizione del Rapporto di ricerca CNA Nautica.

Sarà presentata a Viareggio il prossimo 12 maggio la sesta edizione del Rapporto di ricerca CNA Nautica. All'interno della cornice del Versilia Yachting rendez-vous, nella Darsena Italia, saranno illustrati i dati del settore agli operatori e al mondo della politica e delle istituzioni locali e nazionali.

L'obiettivo della sesta edizione della ricerca è quello di valorizare l'esperienza positiva dei vari distretti presenti nelle regioni italiane che rappresentano la somma algebrica delle competenze delle piccole e medie imprese con oltre 40 attività specializzate nella produzione cantieristica e componentistica, nel refitting e nei vari servizi connessi al diporto e alla ricettività. La leadership, infatti, della cantieristica italiana è frutto di un “gioco di squadra” i cui elementi vanno a comporre il prodotto, la barca i   dettaglio

07-05-2018

Bando per evento alluvionale 10 - 11 -12 dicembre 2017

Fondo Strategico – Riapertura termini Fondo rotativo per ripristino condizioni di operatività delle imprese danneggiate dagli eventi alluvionali del 10-11-12 dicembre 2017

La Giunta regionale ha approvato, con deliberazione n. 243 del 20/04/2018, la riapertura dei termini a favore delle imprese danneggiate dalle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi sul territorio ligure nei giorni 10, 11 e 12 dicembre 2017 per la presentazione delle domande a valere sulle modalità attuative per la concessione di agevolazioni, approvate con DGR 454/2017, previste ai sensi della legge regionale 34/2016.

I destinatari del bando sono le imprese esercitanti, alla data delle eccezionali avversità atmosferiche, attività economica rientrante nel campo di applicazione del Regolamento "de minimis", che abbiano presentato la segnalazione dei danni occorsi/domanda di contributo (mod. AE) nei termini previsti.

L'intervento agevolato è finalizzato alla rimozione degli effetti derivanti dai citati   dettaglio

TAG:

07-05-2018

Nuove disposizioni sulle borse di plastica

Chiarimenti del Ministero della salute sugli shopper per alimenti

Si informa che il Ministero della Salute ha fornito chiarimenti relativi alla possibilità che il consumatore utilizzi shopper o altri contenitori già in suo possesso per acquistare alimenti disponibili a libero servizio (frutta e verdura), in risposta a richieste pervenute anche da altri ministeri, come quello dell'Ambiente e dello Sviluppo Economico

Si ricorda che lo scorso 21 marzo il Consiglio di Stato ha espresso il proprio parere, nel quale, tra le diverse considerazioni, ha evidenziato che:

- la nuova disposizione ambientale fa comunque salvi gli obblighi di conformità alla normativa sui MOCA (Materiali e oggetti destinati al contatto con alimenti);

- permane il divieto di utilizzare plastica riciclata per le borsine destinate al contatto alimentare (solo plastica riciclabile);

- rimane in capo ag   dettaglio

07-05-2018

Dichiarazione FGas 2018 (dati riferiti all'anno 2017)

Si ricorda che, come ogni anno, il termine ultimo per la trasmissione della dichiarazione FGas è il 31 maggio 2018

Anche per quest'anno l’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE n.517/2014 non ha modificato struttura, criteri e contenuti della dichiarazione F-Gas.

Il valore soglia che permette di stabilire se una apparecchiatura fissa è inclusa nel campo di applicazione della dichiarazione resta quindi fissato a 3 kg di gas fluorurato ad effetto serra, non viene quindi applicata, ai fini della Dichiarazione F-Gas la nuova unità di misura espressa in CO2 equivalenti.

Ricordiamo che l’operatore tenuto alla dichiarazione è il proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto, a meno che egli non abbia delegato ad una terza persona l’effettivo controllo sul funzionamento tecnico dello stesso, con un contratto scritto.

Dal portale http://www.sinanet.isprambiente.it , per la compilazione della Dichiarazione sono resi disponibili i se   dettaglio

07-05-2018

“A REGOLA D’ARTE”

FORMAZIONE TECNICA E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER TERMOIDRAULICI FA TAPPA ALLA SPEZIA

Un’occasione di alto livello formativo per professionisti e imprese, per diffondere la cultura tecnica, normativa e legislativa del settore termoidraulico: è questo l’obiettivo del ciclo di seminari gratuiti “A Regola d’Arte”, iniziativa nazionale promossa da CNA Installazione Impianti, che prevede un tour itinerante di incontri in tutta Italia.

L’incontro formativo è stato organizzato da CNA la Spezia per venerdì 11 maggio dalle 14.30 nella sala Marmori della Camera di Commercio Riviere della Liguria in Piazza Europa 16.

Il convegno è rivolto in particolare agli addetti ai lavori provenienti dal mondo della piccola e media impresa e dell’artigianato, ma interessa anche consulenti e tecnici di settore. Per gli iscritti agli Ordini degli Ingegneri la partecipazione al seminario darà diritto a 3 crediti formativi.

dettaglio

07-05-2018

Un nonno artigiano in classe: il mestiere del sarto

I ragazzi hanno accolto il sarto Franco Alvisi, classe 1928, che da poco ha festeggiato da poco i suoi primi novant’anni.

Un sarto a scuola, alla scoperta dei vecchi mestieri: proseguono gli incontri del progetto “Raccontando insieme le antiche professioni” che portano nella classe 5C della scuola primaria 2 Giugno della Spezia gli artigiani in pensione della CNA.

Il progetto è stato sviluppato dalla dottoressa counselor Sara Manganelli, con la supervisione della psicologa Emanuela Mazzoni, e ha trovato realtà nella Scuola Primaria 2 Giugno con l’approvazione della Dirigente scolastico Antonella Minucci e l’insegnate della classe 5C Susanna Varese. Gli incontri di counseling e di ascolto portano un nonno artigiano in classe che racconta ai nativi digitali tutti i segreti e le peculiarità del proprio mestiere.

I ragazzi hanno accolto il sarto Franco Alvisi, classe 1928, che da poco ha festeggiato da poco i suoi primi novant’anni. Come sempre l’incontro &eg   dettaglio

03-05-2018

ISI INAIL 2017

Si avvicinano i termini utili per partecipare al bando di finanziamento per la realizzazione di interventi migliorativi in materia di salute e sicurezza degli ambienti di lavoro.

Avvicinandosi i termini utili per partecipare (31 Maggio) ricordiamo la possibilità per le imprese interessate di partecipare al bando di finanziamento ISI INAIL 2017, relativo agli incentivi per la realizzazione di interventi migliorativi in materia di salute e sicurezza degli ambienti di lavoro.

Il bando di quest’anno ripropone in linea generale l'impostazione seguita per le edizioni precedenti ampliando il raggio di azione e l'efficacia, sotto il profilo prevenzionale, degli interventi ammessi

Riepilogando sotto brevemente le principali caratteristiche del bando, chiediamo alle imprese interessate di farci avere il prima possibile le informazioni necessarie per i loro progetti di investimento (preventivi, documentazione attestante i miglioramenti in sicurezza attesi ecc.) in modo da poter confrontarci direttamente con INAIL nell’incontro   dettaglio

02-05-2018

Avviso di finanziamento destinato a servizi turistici innovativi e collegati al prodotto

Piccole e medie imprese e consorzi che operano a favore del settore turistico per lo sviluppo di servizi turistici innovativi

Con la deliberazione n.1022 del 7 dicembre 2017 è stato approvato dalla Giunta regionale l'avviso di finanziamento destinato a singole Mpmi, ad altri soggetti economici (purchè in partnership di progetto) e ai consorzi operanti a favore del settore turistico per la realizzazione di servizi turistici anche innovativi collegati al prodotto. La gestione dell'avviso viene affidata a Filse spa coerentemente e in attuazione di quanto disposto dall'articolo 4 della lr 34/2016 che istituisce il Fondo Strategico Regionale destinato a interventi di supporto finanziario a favore di imprese e di investimenti infrastrutturali, come previsto dalla lr 1/2016 ("Legge sulla crescita").

La dotazione finanziaria di 500.000 euro assegnata al suddetto avviso (il terzo rivolto a soggetti economici operanti nel settore turistico ligure oltre i due gi&agrav   dettaglio

27-04-2018

Bando botteghe dell'entroterra - Anno 2018

Per informazioni contatta l'ufficio credito della cna

In attuazione della Legge regionale 3/2008 titolo VII bis e degli indirizzi del Growth Act è stato approvato il bando che finanzia, mediante un contributo a fondo perduto, le iniziative volte a sostenere le piccole imprese commerciali, presenti nei comuni ricompresi nelle aree interne della Liguria e in comuni non costieri, individuati ai sensi dell’art 24 bis I comma.


Le risorse finanziarie assegnate dal bando sono pari a 1 milione di euro. La dotazione è stata suddivisa per territorio provinciale in base al numero delle imprese esistenti e pertanto:

Genova 520.000 euro
Imperia 160.000 euro
La Spezia 120.000 euro
Savona 200.000 euro

Il bando opera a favore dei seguenti soggetti ritenuti prioritari per il loro carattere di presidio sociale :
a) Vendita al dettaglio effettuata in esercizi di vi   dettaglio

24-04-2018

CNA La Spezia incontra Airbnb Expriences - 4 maggio 2018 -

L’incontro formativo si svolgerà venerdì 4 maggio alle ore 15 al Terminal crociere 1 in Largo Fiorillo e sarà aperto al pubblico.

CNA Turismo e Commercio La Spezia invita le imprese a conoscere la nuova realtà delle Esperienza Airbnb: un'opportunità per allargare il proprio business offrendo ai turisti attività uniche che li possano avvicinare all'eccellenza italiana.

L’incontro formativo si svolgerà venerdì 4 maggio alle ore 15 al Terminal crociere 1 in Largo Fiorillo e sarà aperto al pubblico.

Le esperienze Aibnb si sono già affermate con successo nell' offerta turistica di tutto il mondo, ricevendo migliaia di prenotazioni ogni settimana. Ora aprono anche al mercato ligure e spezzino.

Gli associati CNA, tramite l'accordo con Airbnb siglato con la confederazione a livello nazionale, possono usufruire della possibilità di pubblicare un’esperienza Airbnb attraverso formazione e assistenza dedicat   dettaglio

20-04-2018

Imprese della nautica a confronto con il Parco

Le imprese e le referenti sindacali della nautica della CNA della Spezia hanno incontrato nella sede del Parco Nazionale delle Cinque Terre a Manarola il Presidente facente funzioni dell’Ente Vincenza Resasco, il Direttore del Parco Patrizio Scarpellini e il referente dell’Area Marina Protetta Claudio Valerani.

Quest’anno sono due le nuove disposizioni normative in vigore che si intrecciamo : il Codice della Nautica, di cui si attendono peraltro ancora i dispositivi attuativi, e il regolamento dell’Area Marina Protetta.

Le associazioni di categoria non sono state coinvolte alla stesura del Disciplinare relativo alla navigazione nelle acque dell’Area Marina Protetta e per questo CNA ritiene necessario, onde evitare che vi siano incomprensioni e penalizzazioni di imprese che operano da anni e con correttezza nel settore del diporto nautico a vela e a motore,   dettaglio

Pagina generata in 1.2099239826202 secondi