News

Inail: pubblicato il nuovo modello OT24 per le domande da inoltrare nel 2018

24 luglio 2017
L'Inail ha pubblicato nel proprio portale il nuovo modello OT24 per le domande di riduzione del tasso Inail che verranno inoltrate nel 2018, in relazione agli interventi migliorativi adottati dalle aziende nel 2017.

Il nuovo modello per il 2018 ha mantenuto inalterata l’impostazione nonché, sostanzialmente, le azioni di prevenzione, anche se Inail ha operato come tutti gli anni l’inserimento di nuovi interventi e la modifica e/o lo spostamento da una Sezione all’altra di alcuni interventi. Le novità non sono molto significative, tuttavia è comunque opportuno tenere in considerazione le nuove voci per la programmazione degli interventi da effettuarsi negli ultimi mesi del 2017 e anche per quelli già effettuati nel corso di quest’anno.

Ricordiamo che possono fare domanda (OT24), le aziende, operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (D. Lgs. 81/2008).
Il sistema è sempre il medesimo: individuare il punteggio attribuito ai singoli interventi di miglioramento verificando che la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.
Le aziende, verificando l’elenco degli interventi che forniscono punti, hanno dunque ancora tempo per terminare o eseguire quest’anno gli interventi che permettano di arrivare al punteggio di soglia e presentare la domanda l’anno prossimo.

Tempistiche e scadenze: il modello OT24 va presentato entro la fine del mese di febbraio (28/2/2018).

Modalità di presentazione: è sempre e solo telematica.

Pertanto possono essere oggetto di riduzione solo le PAT che rispettano i seguenti requisiti:
• Attive nell’anno 2018
• Con almeno un biennio di attività completo alla data del 31.12.2017
• Per l’anno 2018, la data di inizio della posizione assicurativa, deve essere precedente al 2.01.2016
• Devono presentare una data inizio attività all’interno del biennio e devono essere agganciate ad un’altra posizione assicurativa cessata.
Non possono essere oggetto di istanza quindi, PAT cessate, con anzianità minore di un biennio e prive di polizza dipendenti.

L'azienda deve possedere anche una serie di pre-requisiti:
- regolarità contributiva-assicurativa;
- rispetto delle norme obbligatorie in materia di sicurezza, facendo riferimento alla situazione presente alla data del 31/12/2017 e all'azienda nel suo complesso (non alle sole PAT oggetto di domanda);

Percentuali di riduzione sui premi INAIL: sono quelle definite nel DM 3/3/2015.

lavoratori - anno riduzione
fino a 10 - 28%
da 11 a 50 - 18%
da 51 a 200 - 10%
oltre 200 - 5%

Ricordiamo in fine che possiamo offrire agli associati delle procedure realizzate e testate da CNA Nazionale che permettono in molti casi già da sole di arrivare all’obbiettivo dei 100 punti necessari per l’ottenimento della riduzione.

Pagina generata in 0.24118208885193 secondi