News

CNA sulla previsione di aumento della tassa di soggiorno

26 gennaio 2018
CNA La Spezia in linea con le altre associazioni di categoria interviene sull’aumento dell’imposta di soggiorno previsto dal bilancio di previsione del Comune della Spezia che prevede un aumento del 100%, si passa da 1,5 euro a 3 euro, per i primi cinque giorni di permanenza.

“Esiste un accordo regionale relativo alla tassa di soggiorno che è stato realizzato con la partecipazione e il contributo delle associazioni di categoria, - Spiega Carola Baruzzo referente sindacale CNA Turismo La Spezia -, e auspichiamo che il solito schema venga replicato anche a livello locale. Inoltre, riteniamo indispensabile venga prevista una differenziazione dell’imposta che tenga conto delle diverse tipologie di struttura e di relativa clientela”.

In allegato in foto Carola Baruzzo referente sindacale CNA La Spezia

Pagina generata in 0.27837610244751 secondi