News

Bando INAIL Isi 2016: c'è tempo sino al 5 Giugno

Contributi alle imprese per la sicurezza sul lavoro

12 maggio 2017
Il Bando INAIL ISI 2016 mette a disposizione consistenti contributi a fondo perduto a favore di imprese che investono su progetti di miglioramento del livello di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. L’obiettivo del bando promosso è quello di incentivare le imprese in questo importante aspetto della gestione aziendale.

Il progetto deve essere completato entro un anno dalla data di ricezione della comunicazione di esito positivo della verifica tecnico amministrativa condotta dall’INAIL.

INTERVENTI FINANZIABILI:
interventi per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori
1. Progetti di investimento per infrastrutture e macchinari
2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto:
4. Progetti per micro e piccole imprese legate alla ristorazione, gelaterie e pasticcerie, bar, commercio al dettaglio di altri prodotti alimentati sempre per infrastrutture e macchinari
I progetti non devono essere realizzati o in corso di realizzazione al 5/06/2017.
Contributo in conto capitale in de minimis del 65% dei costi del progetto:
I progetti con un punteggio minimo verificabile subito devono essere definiti entro il 5 giugno 2017.
Il metodo di assegnazione si basa sul sistema CLICK-DAY

Per informazioni, caricamento, predisposizione della domanda, simulazioni, rivolgersi agli Uffici CNA:

LA SPEZIA: fiore.sp@cna.it, cariulo.sp@cna.it
Tel. 0187 598073 0187 984273

TAG: 

Pagina generata in 0.20555305480957 secondi