News

Balneatori: l'analisi del parlamento europeo sulle concessioni balneari conferma la linea sindacale CNA

Presidenza CNA Balneatori, approvato il Documento per il confronto territoriale con le forze politiche e istituzionali.

12 gennaio 2018
Si è svolta a Roma il martedì 9 gennaio la riunione di Presidenza di CNA balneatori, alla quale era presente anche il Presidente CNA balneatori La Spezia Fulvio Campodonico.

In tale sede è stato approvato e firmato il documento (disponibile in allegato) attraverso il quale, nell’ambito delle proposte e delle iniziative della nostra Confederazione, programmare il confronto a livello territoriale con le forze politiche e istituzionali sui temi della questione balneare italiana per la Legislatura 2018-2023.

"L'analisi del Parlamento europeo sulle concessioni balneari, - ha commentato Cristino Tomei, coordinatore nazionale CNA Balneatori - conferma in pieno la linea sindacale di CNA Balneatori sul Legittimo affidamento e doppio binario. Continuiamo la nostra azione sindacale e giuridica per affermare, secondo i principi comunitari, la non inerenza del comparto balneare con la Direttiva Servizi e per scongiurare definitivamente aste ed evidenze pubbliche per le attuali imprese ".


Pagina generata in 0.26673483848572 secondi