chi siamo

19-01-2017

Cosa facciamo

La missione della CNA è di rappresentare e tutelare gli imprenditori, sostenendo le loro azioni volte a migliorare la situazione economica e sociale in cui le imprese operano. Essere portatori di valori sulla base dei quali concorrere ad orientare e a progettare politiche di sviluppo che favoriscano il lavoro, il benessere e la qualità della vita. Diffondere la cultura d'impresa nel rispetto dei valori dell'artigianato, partecipando al governo del territorio, nell'interesse delle imprese e della società civile. Tutto ciò permea l'azione della CNA che si esplica in una vasta gamma di servizi alle imprese, illustrata nei dettagli negli appositi capitoli presenti in questo sito.


La CNA presta attenzione a quelle figure professionali che hanno scelto di scommettere e investire su se stesse, con un approccio da veri imprenditori: i cosiddetti lavoratori "atipici". A sostegno di questa categoria emergente di lavoratori, è nata CNA In Proprio il cui scopo è rappresentare i Collaboratori Professionali, per un loro riconoscimento socioeconomico ed essere considerati a tutti gli effetti soggetti attivi del mondo economico-produttivo e dei servizi. Con "In Proprio" la CNA offre ai Collaboratori Professionali, rappresentanza e visibilità, opportunità e strumenti organizzativi. Per "In Proprio" è fondamentale una legislazione a hoc, in cui gli associati possano operare crescendo e sviluppandosi. La CNA In Proprio ritiene prioritario sviluppare la propria linea politica su alcuni temi strategici: riconoscimento, previdenza, politiche di sostegno allo sviluppo, formazione credito.



Far parte della CNA della Spezia, consente di accedere a tutte le opportunità del sistema CNA nazionale in Italia, in Europa e nel mondo:



in Italia
CNA rappresenta l'artigianato in numerosi Enti, Istituti, Commissioni, tra cui: CNEL, ICE, INPS, INAIL, Artigiancassa, BNL, Albo Nazionale Costruttori, Albo Autotrasportatori; è presente in Commissioni e Gruppi di lavoro dei Ministeri: Ministero dei Beni Culturali e Ambientali, delle Risorse Agricole Alimentari e Forestali, Commercio Estero e Politiche Comunitarie, Finanze, Industria Commercio e Artigianato, Lavoro e Previdenza Sociale, Lavori Pubblici.
La CNA è presente con propri rappresentanti nei consigli degli 90 Enti camerali rinnovati ai sensi della L. 580/93.


La CNA è l’associazione più rappresentata nei vertici delle Camere di commercio italiane rinnovate.
Con il Governo, CNA, ha sottoscritto il protocollo d'intesa e di concertazione con le parti del luglio 1993 e tutti i successivi accordi e protocolli fino all'Accordo per il lavoro sottoscritto il 24 settembre 1996 e il Protocollo d'intesa con il Ministro delle Finanze sottoscritto il 26 settembre 1996. Ha sottoscritto, inoltre, una convenzione con il Ministro della Pubblica Istruzione per la formazione professionale, un accordo di collaborazione con il Ministro dell'Interno per combattere il racket e l'estorsione e un protocollo d'intesa con il Ministero dell'Ambiente per la tutela dei parchi e aree protette e la valorizzazione delle attività nelle stesse svolte.


CNA, attraverso le Associazioni di Mestiere, ha stipulato con le Organizzazioni sindacali dei lavoratori dipendenti 18 Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro e diversi accordi interconfederali, tra cui quello sul lavoro interinale del 18/6/1998. Le strutture regionali CNA hanno, inoltre, stipulato i relativi accordi applicativi e sottoscritto, inoltre, numerosi patti integrativi regionali.



in Europa …..
CNA ha fatto dell'Europa il terreno prioritario della propria iniziativa politica per costruire le condizioni migliori per le piccole imprese e le imprese artigiane, affinché esse possano cooperare e integrarsi non solo in Italia e cogliere, in tal modo, maggiori opportunità nel mercato europeo e globale.


Dal 1984, pertanto, la sede di Bruxelles del sistema CNA opera con metodi innovativi nel servizio e nell'assistenza alle proprie strutture nazionali e territoriali e alle imprese per favorire la loro partecipazione alle iniziative e ai programmi europei. Il sistema CNA fruisce di una rete dedicata per l'informazione europea alle imprese e di collegamenti permanenti con sistemi di banche dati nazionali ed europee.


La sede di Bruxelles svolge, inoltre, una funzione di rappresentanza politica degli interessi delle imprese verso tutte le Istituzioni comunitarie. Nel 1999, dopo il processo di fusione tra EUROPMI ed UEAPME, grazie all'impulso della CNA, UEAPME è divenuta l’unica organizzazione unitaria dell'artigianato e delle PMI operante a livello paneuropeo di cui fanno parte anche le dieci organizzazioni dei paesi candidati e le federazioni europee dei diversi settori. Oggi UEAPME rappresenta oltre 8 milioni d'imprese artigiane e di PMI, ed è riconosciuta dalle Istituzioni comunitarie ed internazionali come "unica voce" di rappresentanza degli interessi dell’artigianato e delle PMI a Bruxelles.



Nel quadro del rafforzamento rispetto alle principali istituzioni comunitarie, CNA partecipa e sostiene le iniziative promosse da NORMAPME (organismo tecnico per il processo di normalizzazione), l’ACCADEMIA D'AVIGNONE (organismo scientifico per lo studio delle PMI e dell’Artigianato) e JEUNE (Giovani imprenditori dell’Unione Europea).


Anche le Associazioni di settore sono impegnate in Europa:


Le Associazioni dei settori dell'edilizia, ANSE e ASSOEDILI, aderiscono alla Confederazione Europea dell'Edilizia (EBC).


ASSOMECCANICA è membro di RIOST (Rete internazionale degli organismi della subfornitura) e di EMU (Unione europea delle imprese della meccanica).


CNA ComuNicAzione: l'Area fotografica Siaf, fa parte delle organizzazioni PYRAMIDE Europa, WCCP (Consiglio Mondiale dei Fotografi Professionisti) come membro del Consiglio di Amministrazione e FEP (Federazione Europea Fotografi Professionisti) di cui detiene attualmente la Segreteria Generale; sempre all'interno di CNA ComuNicAzione, ASSERIT - che rappresenta le serigrafie associate - aderisce a FESPA (Federazione Europea del Settore).


FITA è membro di UETR, l’Unione europea di trasportatori su strada.


FEDERESTETICA aderisce a CEPEC, la Confederazione europea di professionali estetiste.


AIRA è membro di AIRC, Associazione Internazionale di Carrozzerie auto e camion.


COMITATO IMPRESA DONNA è membro di FEM di cui detiene la Vice presidenza.


Il sistema CNA fa parte della rete europea di informazione e cooperazione EURO INFO CENTRE per soddisfare la richiesta di informazione europea delle imprese artigiane e per la ricerca di partner commerciali, tecnologici e finanziari



……. e nel mondo
CNA dispone di un Ufficio di servizi per l'internazionalizzazione delle PMI che fornisce l'informazione economica per le PMI e assistenza nell’organizzazione di missioni sui principali mercati internazionali e quelli emergenti: accreditamento, craft direct, craft monitor, assistenza programmi UE, corsi di formazione, pubblicazioni.


In quest'ottica rientrano le iniziative CNA, di Nizza (Francia), dove è stata costituita la Camera di Commercio italo-francese al servizio degli imprenditori interessati a quel mercato, e l'apertura dell'Ufficio CNA a Il Cairo, presso l’Unione delle Cooperative di Produzione egiziane. Accordi di collaborazione per il supporto delle imprese nel mercato statunitense sono stati presi con la Camera di Commercio Italiana di New York.


Altre sedi all'estero di CNA sono: Malta e Cuba.


L'Ufficio della CNA Servizi e Informatica Srl al Cairo, operativo dal 15 gennaio 1999, offre assistenza alle imprese artigiane ed alle piccole e medie imprese associate interessate al mercato egiziano, favorisce la promozione di missione commerciali in Egitto e nello stesso tempo fornisce informazioni alle imprese egiziane interessate alle opportunità sul mercato italiano.


Vista la sua relativa indipendenza rispetto alle istituzioni governative e statali, l'ufficio gode di una notevole flessibilità e di una grande abilità di movimento sulla realtà del mercato egiziano e di maggiore capacità di raggiungere gli obiettivi prefissati.


Le opportunità di cooperazione tra l'Egitto e l'Italia sono numerose e la CNA del Cairo ha messo a punto una serie di servizi che includono: rapporti periodici sugli indicatori economici e gli investimenti in Egitto; rapporti settoriali sulle opportunità di investimenti, joint venture e potenzialità del mercato; ricerche di mercato e schede sulle opportunità di commercio su scala locale, bilaterale, regionale ed internazionale; organizzazione di missioni di più aziende che abbiano tra loro un denominatore comune. L’Ufficio offre: assistenza tecnica; elaborazione profili di impresa; organizzazione degli incontri bilaterali e di visite in imprese locali; accompagnamento durante tutta la durata del soggiorno; spostamenti locali; interpretariato; individuazione e scelta delle fiere e dei congressi in Egitto più adatti in base alla merceologia e ai temi (informazioni su pacchetti di viaggio, permanenza e gestione logistica dei partecipanti e dei materiali, inclusa la scelta e la cura degli stand).


La CNA Cairo offre un sicuro punto di riferimento nelle seguenti situazioni: individuazione del partner, cliente o fornitore egiziano più idoneo e definizione dell’esatta estensione del rapporto; presentazione ed esposizione dei prodotti, merci o servizi; stesura dei contratti, con la verifica legale dei contenuti e la valutazione delle implicazioni relative alle legislazioni dei due Paesi ed al diritto internazionale.

Sedi

Sedi

Sedi

Presidenza

Presidenza

Presidenza

Direttore

Direttore

Direttore

Presidente

Presidente

Presidente

Staff

Staff

Staff

Statuto e regolamenti

Statuto e regolamenti

Statuto e regolamenti

Storia e rappresentanza

Storia e rappresentanza

Storia e rappresentanza

Pagina generata in 0.26064610481262 secondi